giovedì, Febbraio 25, 2021

Da Orietta Berti a Michielin-Fedez, Gazzè a Sanremo

In primo piano

Liberate quel pacco. Aiutiamo Francesco

Il grido d’aiuto di un genitore ischitano: «Bloccati alla dogana i prodotti per trattare mio figlio autistico»

Cavascura, 43 anni dopo è ancora disastro ai Maronti!

Ugo De Rosa | 15600 giorni fa, era il 9 giugno 1978 e la montagna franò. 5 morti, 5...

Isole, pioggia di milioni per opere pubbliche e messa in sicurezza di edifici sulle isole

Con decreto del Ministero dell’interno, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, in data 23 febbraio 2021...
SANREMO (ITALPRESS) – Il più clamoroso è il ritorno di Orietta Berti, 55 anni dopo la prima volta e 29 dopo l’ultima, la più anziana con i suoi 77 anni che torna all’Ariston con “Quando ti sei innamorato”. Il cast di 26 Big messo in piedi da Amadeus è un mix tra volti noti (Francesco Renga, Arisa, Malika Ayane, Max Gazzè e la stessa Berti), ritorni dei più amati degli ultimi anni (Lo Stato Sociale, Ermal Meta), reduci dai talent (Gaia, Irama, Màneskin) con una spiccata presenza femminile. In gara ance Coma_Cose, Fulminacci, Madame, Willie Peyote, Gio Evan, Ghemon, Aiello, La rappresentante di lista. Difficile, adesso, fare pronostici per questo Festival che, Covid permettendo tornerà al Teatro Ariston dal 2 al 6 marzo 2021. Di sicuro ci sperano il veterano Francesco Renga, alla settima partecipazione con “Quando trovo te”, i già iscritti all’albo d’oro Ermal Meta con “Un milione di cose da dirti”, Arisa con “Potevi fare di più” e gli habituè Malika Ayane con “Ti piaci così”, Max Gazzè con la Trifluoperazina Monstery Band cantano “Il farmacista”, Noemi con “Glicine” e Annalisa con “Dieci”. A sparigliare le carte a tutti potrebbe essere la coppia Francesca Michielin e Fedez con “Chiamami per nome”. In gara anche i Màneskin, vincitori morali di X Factor 2017, con “Zitti e buoni”. E ancora Random con “Torno a te”, Colapesce-Di Martino con “Musica leggerissima”, gli Extraliscio con Davide Toffolo de I tre allegri ragazzi morti con “Bianca luce nera. Tornano per la seconda volta Irama con “La genesi del tuo colore”, Ghemon con “Momento perfetto”, Bugo con “E invece sì”, Fasma, che però un anno fa era tra le Nuove Proposte, con “Parlami” e Lo Stato Sociale con “Combat pop”.
(ITALPRESS).


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Liberate quel pacco. Aiutiamo Francesco

Il grido d’aiuto di un genitore ischitano: «Bloccati alla dogana i prodotti per trattare mio figlio autistico»
- Advertisement -