Covid, rinviata Maddalonese-Ischia

0

Giovanni Sasso | Le partite rinviate relative alla prima giornata sono ufficialmente quattro, tra questa Maddalonese-Ischia Calcio. C’è un caso di positività al Covid-19 nelle fila del club casertano. Non si tratterebbe di un calciatore ma di un componente della dirigenza, comunque a contatto con squadra e staff tecnico. Mentre andiamo in stampa, la segreteria della Maddalonese sta notiziando il Comitato Regionale Campania. Oltre all’Asl locale che dovrà accertarsi della problematica e far scattare il protocollo come da prassi. Il rinvio ufficiale della gara è arrivato dopo il consulto tra la Maddalonese e il presidente Zigarelli. In casi simili, infatti, è sempre scattata la soluzione più ovvia: il rinvio. Dunque, dopo il Barano, anche l’Ischia è costretta a rimandare il debutto in campionato.

L’Ischia si è detta pronta a calcare le scene della massima serie regionale a distanza di quattordici anni ma al momento non si sa se a partire da domani o se domenica prossima al “Mazzella”.
Alla vigilia della “prima”, al termine dell’allenamento del venerdì, ci siamo intrattenuti con il dg Pino Taglialatela, voce della società gialloblù. «L’obiettivo è quello di disputare un buon campionato, pur sapendo di militare in un girone molto difficile dove ci sono squadre attrezzate – afferma “Batman” –. L’Ischia si deve far valere su tutti i campi. Per noi questo è un anno di transizione. Abbiamo tanta fiducia nell’allenatore e nella squadra. I ragazzi sono volenterosi, stanno facendo bene si da questo breve scorcio della nuova annata agonistica».

Frattese, Pianura e Albanova sulla carta le favorite per i primissimi posto. «Sappiamo che in questo girone ci sono squadre attrezzate ma non mi va di fare nomi. Anche per rispetto delle altre società che hanno fatto dei sacrifici, come la nostra. Non diamo alcun tipo di pressione ai ragazzi – sottolinea Taglialatela –. Guardiamo in casa nostra. L’unica cosa che chiediamo è che tutti onorino la maglia come fatto in queste due prime uscite ufficiali».

Questo precampionato ha chiarito definitivamente le idee per quanto riguarda l’organico? «Il mister dovrà fare di volta in volta delle rinunce visto che può convocare venti calciatori. A turno ci sarà qualche giocatore che resterà fuori. Attendiamo il recupero di Rubino che a breve dovrà operarsi ma che nel frattempo si allena con regolarità per farsi trovare pronto dopo due settimane e mezzo dall’intervento. Siamo certi di aver preso il meglio per i nostri obiettivi – chiosa il dg gialloblù – seguendo le indicazioni del presidente D’Abundo».

RIFINITURA OGGI – Allenamento mattutino (al “Mazzella”) per i gialloblù. Monti, dopo il lavoro tecnico-tattico svolto ieri pomeriggio, nel corso della rifinitura proverà l’undici anti-Maddalonese oltre alle varie situazioni da palla inattiva.

NOZZE D’ORO PER GUGLIELMO
Un vecchio cuore gialloblù quest’oggi raggiunge un importante traguardo. Guglielmo Buonocore e la signora Rosetta, genitori di Enrico e Massimo, quest’oggi festeggiano le Nozze d’Oro. Augurissimi da tutto il popolo gialloblù.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui