Covid-19. Salgono i positivi a Serrara Fontana. Primo test positivo per un’infermiera del pretriage al Rizzoli

0

“Mi è stato appena comunicato – ha scritto Rosario Caruso – che c’è un secondo tampone positivo a Serrara Fontana. La persona risultata positiva è già in isolamento domiciliare da venerdì, anche i familiari (per senso di responsabilità ed in via precauzionale).L’asl provvederà nei prossimi giorni a sottoporre a tampone i familiari.

Si tratterebbe del primo membro della Task Force Covid-19 di istanza presso l’ospedale isolano.
La donna, sottoposta ad un primo test con i colleghi, è stata sottoposta a tampone presso il proprio domicilio a Serrara Fontana all’inizio di questa settimana dove i colleghi del 118 l’hanno raggiunta con i presidi necessari per effettuare il test.
Il complesso delle analisi sui tamponi effettuati dalle autorità, in talune circostanze, comprende anche i test eseguiti più volte sulla stessa persona. Se, per esempio, un primo test da un esito incerto, può rendersi necessaria la sua ripetizione. I test sono, inoltre, ripetuti a distanza di almeno 24 ore sulle persone già contagiate che non mostrano più sintomi per accertarsi che siano, effettivamente, guarite dalla malattia e dunque arrivare alla “negativizzazione”. Potrebbe essere proprio questo il caso della operatrice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui