Coronavirus: un nuovo caso al Rizzoli, è un’anziana di Casamicciola

0

Ida Trofa | Torna a salire il numero dei contagiati in Campania. Una crescita di 46 unità rispetto alla giornata di ieri, quando ne sono stati contati 90, legata anche al numero di tamponi effettuati. Ieri il conteggio parla di 136 positività ma sono aumentati anche i tamponi effettuati, ben 3895. Non si segnalano deceduti mentre fa ben sperare la cifra legata ai guariti del giorno, ben 60.

In questo insieme di dati e numeri che da mesi accompagnano i nostri gironi d’emergenza, c’è anche il caso di un’anziana donna di Casamicciola Terme, risultata positiva al tampone Covid-19 ieri pomeriggio. La donna è ricoverata da diversi giorni in contumacia presso l’Ospedale Anna Rizzoli di Lacco Ameno.

L’ASL ha comunicato al comune di appartenenza il risultato positivo al COVID 19 relativo al tampone effettuato su una persona, residente nel comune termale, ricoverata presso l’Ospedale Anna Rizzoli e per la quale è già stata avviata l’indagine epidemiologica sui contatti del caso. Due casi sospetti sono stati, invece, ricoverati ieri sempre presso il PO Rizzoli. Si tratta di due persone di Lacco Ameno. In particolare, un 54enne, mostra sintomatologie tipiche e stati febbrili preoccupanti è in isolamento e sotto osservazione sanitaria in attesa di Tampone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui