Coronavirus, sindaci riuniti al Capricho tra rischio e paura ingiustificata. Domani arrivano oltre 1000 turisti. Basta bufale e allarmismi!

12

Paura ingiustificata e, come al solito, dovuta all’incapacità assoluta dei nostri primi cittadini che, a differenza di tutta l’Italia, si stanno preoccupando perché sollecitati da qualche elettore che spara bufale.

Il rischio sul Coronavirus, che tocca il mondo intero e anche la nostra nazione, è sicuramente da non sottovalutare. Inseguire lo scemo di turno che pubblica scemenze è la cosa peggiore che i nostri sindaci possano fare! E, forse, proprio quella stanno provando a fare.

Per la giornata di domani, domenica, sono previsti oltre 750 arrivi sulla nostra isola. Tra questi un gruppo di Bresso, comune lombardo che dista diversi km dalla “zona rossa”. Una preoccupazione che va gestita più per il rischio “porte chiuse per paura” che per una reale e potenziale infezione.

Sia chiaro, i residenti dei comuni interessati dall’infezione non possono mettersi in viaggio e già questo è un segnale. La paura geografica sul possibile contagio, oltre ad essere da razzisti, è da stupidi. Soprattutto perchè, considerato i dati, dovremmo chiuderci tutti in casa e non uscire più! ASSURDO!

Smettiamola di inseguire lo scemo di turno, valutiamo con attenzione la paura dei cittadini, ricordiamoci che facciamo parte di un sistema più ampio del nostro e, come dice il buon Don Pasquale Sferratore “preghiamo di più”.

Domani, domenica, oltre 500 turisti lasciano Ischia. Molti di questi sono lombardi e sono stati ad Ischia nei famosi “14 giorni”. Ma per le bufale e la scemenza di qualche ischitano ci preoccupiamo di quelli che arrivano domani. Ma quando ci svegliamo? Quando iniziamo a pensare e a non inseguire il primo ridicolo dei nostri che pensa di saperne una più degli altri?

12 Commenti

  1. Non condivido per niente quest’articolo
    Ci rivediamo al primo caso di coronavirus sul isola e non penso ci voglia tanto
    Poi vediamo come sarà bello essere isolati dalla terraferma come in tempo si guerra e ne io né tu c’eravamo ma prova sola ad immaginare
    Felice di sbagliarmi

  2. Purtroppo l’epidemiologia non rientra tra le materie di studio delle nostre scuole elementari .
    È oramai chiaro che si tratta di contagi autoctoni in nord Italia e che nelle prossime ore aumenteranno in maniera più che congrua .
    La Toscana ha 2500 persone provenienti dalle zone rosse (Cina) e fino a ieri nessuno non le ha messe in quarantena ( per razzismo, però gli italiani i hanno fatto passare per la quarantena )
    Mi gioco la casa che in Toscana si stanno misurando la febbre in tanti ….
    Milano ha chiuso le porte ai lavoratori provenienti dalle zone calde .
    Eventi sportivi cancellati .
    La popolazione è invitata a non intraprendere viaggi se non per motivi validi .
    Viaggi in bus caldamente sconsigliati
    La più grande cazzata ? Chiudere ai voli cinesi … tanto arrivano da treni pullman e altro .
    In aeroporto si possono controllare …. ora molto meno .
    De Luca ha emesso ordinanza per cancellare viaggi scolastici , eucarestia in chiesa e altro.
    Tu preghi…
    Forse non è chiaro a tutti che l’isola non è assolutamente preparata all’evento .
    Dove lo portano il paziente 1 ??
    Al pronto soccorso ??
    Poi
    Lo chiudono???
    A cava dei tirreni hanno appena chiuso un ospedale per un tassista che forse è positivo …
    Manca una zona franca di smistamento ( non in ospedale , naturalmente)
    Mancano i mezzi per trasporto su terra .
    Abbiamo i tamponi e i reagenti ?
    Al cotugno li hanno finiti
    Al cotugno hanno precisposto 3 (tre) posti letto …
    Per il dispari?
    è tutto ridicolo.
    Ti do un aiutino … cancella l’articolo e resta a guardare .
    Non stai facendo ridere
    Qua c’è poco da giocare .
    C’entra poco Enzo e le tue paturnie
    Piuttosto …pubblica istruzioni per l’uso in caso di necessità.

  3. E allora????? E allora farebbero bene a starsene a casa loro!!! Se ce n’è solo uno solo contagiato (a sua insaputa) verremo contagiati tutti!!!!! Le scuole non devono andare in gita (giustamente!!!), in chiesa nn ci dobbiamo scambiare il segno della pace (giustamente!!!!), e poi accogliamo turisti lombardi, probabili portatori di coronavirus????? Siamo folli!!!!!!

  4. Non credo che chi ha scritto questo articolo sia un virologo o altro medico…questi toni non mi sono proprio piaciuti..parole come”scemenze”e “ridicolo” non mi sembrano adeguate in questo momento, ed è normale che si possa parlare di cercare di arginare il virus il più possibile discutendo di possibili soluzioni…se l’ Italia avesse adottato misure più drastiche non ci troveremmo in questa situazione…
    Perché non vai a farti un bel giretto a Lodi se non c’è nulla da temere?
    Di ridicolo c’è solo questo articolo…meglio usare meno saccenza quando non si sa nulla…

  5. Personalmente preferisco fare la figura dello psicotico e bloccare tutti gli arrivi fino a fine marzo, invece di trovarmi anche un solo malato e giocarmi la stagione turistica 2020.

  6. Cara redazione meglio non far arrivare nessun turista giusto x preservarci da un possibile contagio….basta un primo contagio e sarà la fine…..prova a pensare cosa potrebbe accadere…dall isolamento alle scorte alimentari che potrebbero nn arrivare x un periodo…..lascia stare meglio stare tranquilli perché potrebbe essere troppo tardi…..buona giornata

  7. Bloccare dei turisti è stupido e prendere le dovute precauzioni è d’obbligo, per se stessi e per gli altri. Di fronte al denaro però penso che le seconde vengano meno. Ischia non è capace di fare fronte comune… pregare di più non lo dovreste nemmeno scrivere.. è un affronto all’intelligenza e a chi ora sta cercando una soluzione.

  8. I Sindaci, congiuntamente dovrebbero chiedere anche che tutti i nostri concittadini che stanno rientrando dalla Thailandia e paesi ritenuti a rischio, vengano sottoposti a tutti gli accertamenti necessari per scongiurare inutili allarmismi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui