fbpx

Consiglio comunale a Ischia, ultima “passeggiata” dell’anno per Enzo Ferrandino

Must Read

Gaetano Di Meglio | Solitamente l’approvazione del bilancio dovrebbe essere un momento di confronto e di sintesi, a Ischia, invece, è un’occasione conviviale di ricchi cotillons. Le mura della Sala Consiliare “Agostino Mattera lacono” provano a ricordarsi gli echi dei dibattiti sulla politica di bilancio, sulla bontà delle scelte o sulla scarsissima qualità delle stesse. E, invece, nulla. Petali rosa sul pavimento del consiglio comunale con tutti i consiglieri pronti ad alzare la manina e farsi vedere da Enzo “il sindaco” che approva facile anche gli ultimi punti dell’ordine del giorno.

La super maggioranza vivacchia e guarda avanti senza aver alcun disturbo. Le scelte del primo cittadino vengono calate sul territorio come scelte assolute. Traffico aperto? E traffico aperto sia. Traffico chiuso? E traffico chiuso sia… Qualcuno storce il naso, qualcuno si lamenta delle condizioni del corso Vittoria Colonna senza regole e intasato di traffico la vigilia di Natale, qualche altro, invece, pubblica i volantini e annuncia: “venite con le auto”. Tutto questo scivola liscio come acqua fresca.

Il “ponte Paolo” è in attesa di inaugurazione e i social si interrogano sul Piazzale Aragonese, discute della bellezza del “Ponte” stesso e nessuno si chiede ma un ponte che evita 3 metri di passeggio a cosa serve? E, ancora, un ponte che non lascia passare neanche un pedalò, a cosa serve?

Domande inutili e retoriche, i bravi ischitani sanno loro cosa dire e cosa fare. Nel frattempo la minoranza in consiglio si è liquefatta, la società civile pensa ad agitarsi per prendersi il campo da tennis per il bimbetto di casa o per inseguire qualche altra cazzata personale e il paese va avanti in modalità automatica. Dopo domani sera alle 19 o il giorno dopo, sempre alle 19,00, preparate i calici o voi ancelle di “Enzo I” e brindate alla maggioranza che vi ha ridato il vostro orticello. Nel frattempo, noi, da fuori resteremo a guardare disgustati di tutto quello che state facendo.

Il consiglio comunale. Vista la richiesta del Sindaco di convocazione straordinaria del Consiglio Comunale di cui alla nota prot. 49515 acquisita al protocollo dell’ente il 22 dicembre 2021 e successiva nota prot. 49750 acquisita al protocollo dell’ente il 23 dicembre 2021, si avvisano i Sigg. Consiglieri Comunali in indirizzo che il Consiglio Comunale è convocato in adunanza straordinaria in assenza di pubblico in sala presso la sala Consiliare “Agostino Mattera Iacono” della Residenza Municipale in via Jasolino n.ro 1 – nel rispetto delle norme anti Covid 19, ovvero con modalità da remoto, giusta disposizione Presidenziale nota prot. 16157 del 4 maggio 2020 mediante applicazione Zoom, in prima convocazione per la data del 29 dicembre 2021 alle ore 19.00, ed in seconda convocazione per la data del 30 dicembre 2021 alle ore 19,00 per trattare i seguenti argomenti all’ordine del giorno: 1) Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n.r.o 78 del 29.11.2021; 2)- Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n.ro 79 del 29.11.2021; 3)- Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n.ro 83 del 29. l 1.2021; 4) Bilancio consolidato del Comune di Ischia anno 2020 ai sensi del D.Lgs 23 giugno 2011 n.ro 118. Approvazione; 5) Approvazione delle schede di rilevazione della revisione periodica delle partecipazioni e della relazione sull’attuazione del piano di razionalizzazione delle partecipazioni (art. 20 D.Lgs 19 agosto 2016 n. 175); 6) Convenzione gestione associata servizi sociali e socio sanitari. Individuazione convenzione forma gestione associata triennio 2022/2024 e individuazione Comune Ischia capofila; 7) – Adesione alla stazione unica appaltante Città Metropolitana di Napoli; Approvazione “schema di convenzione per la disciplina della stazione unica appaltante / soggetto aggregatore della città metropolitana di Napoli” e il “Regolamento di funzionamento della stazione unica appaltante (SUA) e del soggetto aggregatore (SA)”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

«Tira» l’abuso e FLASH. Forio, un comune da super eroi

Quando si dice che l’Italia è un paese che ad agosto va in ferie e che è l’unico nel...