Complesso Baldino a Fiaiano, si fa sul serio: bando di gara per quasi 2 milioni di euro

6

Salvatore Mattera | Il Comune di Barano fa sul serio e per non perdere il cospicuo finanziamento ministeriale ha bandito la gara per appaltare i lavori di risanamento conservativo del complesso annesso alla ex Chiesa Santa Maria delle Grazie, l’ex “chiesa Baldino”, per intenderci. Un mega appalto da quasi 2 milioni di euro e del resto l’importo complessivo del progetto ammonta a 2.725.000 euro. E a tambur battente dovrà procedere all’aggiudicazione, sia pure evidentemente con qualche proroga sui termini inizialmente fissati agli inizi di novembre.
Il progetto, nonostante il costo elevato, è stato ammesso al finanziamento nell’ambito degli interventi finalizzati alla messa in sicurezza degli edifici pubblici e del territorio.

Dopo che la giunta ha approvato il progetto definitivo esecutivo redatto dallo “Studio Associato Mancini” con sede in provincia di Latina, si è passati alla fase successiva. E dunque il rup ing. Crescenzo Ungaro ha dato il via alla procedura di gara aperta sulla piattaforma telematica Asmecomm con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Considerato l’importo e la totale copertura con il finanziamento ministeriale, tutto va fatto nella massima trasparenza, è ovvio…
Nel bando si specifica che i lavori consistono nel «risanamento conservativo del complesso annesso alla ex. Chiesa Santa Maria delle Grazie, consistenti nella messa in sicurezza dell’immobile, rivisitazione di tutti gli ambienti interni con nuova destinazione d’uso».

Senza il finanziamento dei Ministeri dell’Interno e dell’Economia il Comune non avrebbe mai potuto procedere al recupero e riutilizzo del complesso.
L’importo a base di gara ammonta a 1.916.559,35 euro.
Il termine ultimo per la presentazione delle offerte scade alle ore 12.00 del 20 dicembre prossimo.

6 Commenti

  1. Non vale! Mo l’avete detto a tutti. Mo bisogna dare l appalto a una ditta di napoli che fa da prestanome e’ che si prenda dei lavoratori di barano tanto per prendere dei voti alle prossime elezioni.

  2. Gianni e Fabio…mi sa che avete preso la bolletta!(anche se la quota era 1 a 1 🙂 ) e se alle prossime elezioni dovessero riprendere voti beh allora gli sta bene a tutti i Baranesi di trovarsi a pagare monnezza astronomica,servizi inesistenti,scempi a destra e a manca ecc ecc ecc

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui