Come dimagrire in modo corretto e veloce: Trucchi e consigli pratici

0

Se la domanda che vi state ponendo in questo momento è “come dimagrire in modo corretto e veloce?”, la risposta potrebbe trovarsi in alcuni piccoli e semplici trucchi. Sono infatti dei consigli pratici per affrontare nel giusto modo il dimagrimento e portarlo a termine. Il problema del sovrappeso e, in particolare, dell’obesità rappresenta uno dei principali problemi di Salute Pubblica nel mondo. Ma come si fa a dimagrire in modo corretto? Si stima infatti che problemi di peso siano la causa di complicanze e patologie più gravi come il diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari, per non parlare dei tumori.

L’alimentazione è dunque un fattore importante che non deve essere trascurato: mangiare in modo sano è di importanza vitale. Di certo non è con una dieta rigida che si percorre la via giusta verso il traguardo di perdere qualche chilo di troppo. Si può diminuire la massa grassa evitando rinunce forzate e cali psicologici, basta solo intraprendere il cammino con lo spirito giusto. Per rendere il percorso più semplice, ecco una serie di pratici consigli da seguire per facilitare il compito a chi ha voglia di dimagrire. 

Come dimagrire in modo corretto e veloce: i trucchiLa prima cosa è programmarsi una tabella di marcia da seguire. Per far ciò, è bene farsi un progetto studiato ad hoc sulla propria persona: potete ricorrere al buon vecchio cartaceo o a un piano digitale, secondo le vostre esigenze. Che sia una tabella, un calendario, uno schema, un elenco, tutto va bene purché vi aiuti a prefissarvi un obiettivo. Una volta fatto ciò, mettete il vostro progetto in bella vista in modo che vi sia possibile ricordarvene in ogni momento, monitoratelo costantemente e aggiornatelo. Vi aiuterà a mantenere alta la determinazione e lo spirito di volontà. Tra i trucchi indispensabili bisogna citare:

  • dormire abbastanza e bene. Il sonno è fondamentale per ricaricarsi di energia e affrontare la giornata. Inoltre, è indispensabile nel calo ponderale di peso perché attraverso il buon sonno si regola la produzione della leptina, il famoso l’ormone della fame. Dunque ci si sente meglio, energici e di conseguenza meno affamati.
  • Praticare attività fisica: non serve strafare, ma qualche esercizio eseguito con costanza ogni giorno non può che essere di giovamento, che sia una seduta in palestra o una lunga camminata veloce.
  • Alimentazione corretta: tanta frutta e verdura, no ad alcolici e bevande zuccherate, tanta acqua e tenere sotto controllo i carboidrati. Infine rammentare sempre di mangiare poco e spesso. Non è necessario, ogni volta che si termina un pasto, sentirsi completamente sazi, ma è fondamentale ricorrere a spuntini ravvicinati per tenere sempre in movimento il metabolismo. Un regime alimentare che tenga conto di tutte le sostanze nutritive indispensabili e che non sia limitante e ferreo è ideale per raggiungere lo scopo. Tra le varie diete è importante anche far riferimento, alcune volte all’anno, alla dieta disintossicante perché oltre ad aiutare nel dimagrimento è ottima anche per ripulirsi.

Alternative in commercio per perdere pesoSe i consigli sopra elencati non fanno al caso vostro, ci sono in commercio svariate alternative per perdere peso in modo meno naturale. Ad esempio sono di gran moda le bevande detox, le quali agiscono disintossicando il corpo e accelerando il metabolismo. Un classico intramontabile è invece l’utilizzo di pillole dimagranti efficaci, sia che siano naturali sia che siano di farmacia. Ovviamente per quelle farmaceutiche è necessaria una prescrizione medica, mentre quelle sotto forma di integratori sono alla portata di tutti. Generalmente agiscono moderando l’assorbimento intestinale o riducendo il senso di fame. In questi casi comunque è sempre consigliabile consultare il medico per un parere esperto e indicato per il vostro caso specifico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui