Come curarti e stare bene con le tisane: ecco i benefici delle bevande calde

0

Con l’arrivo della stagione fredda si fa sempre più urgente trovare qualche rimedio naturale e rilassante contro il raffreddore e l’influenza in generale, che però non siano farmaci, dal momento che l’uso spropositato di questi potrebbe far male. 

Parliamo quindi delle tisane: la soluzione migliore per trascorrere l’inverno in maniera confortevole e prendersi cura del proprio organismo

La tisana è in sostanza una bevanda calda a base di acqua dentro cui è stata infusa un’erba o una polvere di mix di erbe, che hanno delle proprietà particolari e per questo si possono rivelare notevolmente utili in determinate occasioni. Di conseguenza la tisana, a seconda degli ingredienti utilizzati, può porre rimedio a tantissimi problemi. 

Tra i prodotti mangia e bevi più venduti ci sono le tisane, per molteplici ragioni. Esistono bevande in grado di rilassarti, altre che ti fanno venire sonno, altre ancora sono eccitanti e ti danno la carica per lavorare tutto il giorno, molte altre invece sono disintossicanti. Sono molti, dunque, i benefici che si possono ottenere grazie queste preziose bevande, ma vediamo di parlarne più nel dettaglio.

 Ormai anche delle tisane si parla su Internet:per esempio c è un sito  che spopola ed  è molto cliccato sul web e che si chiama più venduti:questo portale è molto apprezzato e amato ormai da tante persone,perché il suo obiettivo è quello di porsi come comparatore di prezzi e che quindi serve per comprare on line senza sperperare soldi.

Il sito è costruito in maniera intuitiva ed è anche alla portata di tutti quegli anziani che non amano molto il web:ci sono varie sezioni all’interno delle quali ci sono prodotti di vario tipo e anche quindi relativi alla tecnologia.

Si possono trovare sia articoli informativi che link dove si può acquistare il prodotto che è stato scelto. Tornando al discorso delle tisane possiamo dire che ce ne sono tante da provare e c è quindi l’imbarazzo della scelta per chi vuole sperimentarle e provarne diverse. Andiamo a vedere quelle che sono tra le più buone e richieste sul mercato.

Tisana con la camomilla

Si tratta di uno degli infusi più conosciuti e consumati al mondo, persino in estate. Infatti la camomilla non soltanto fa benissimo per una vasta gamma di ragioni diverse, ma è anche uno dei fiori più comuni al mondo. Esso cresce anche senza alcuna cura e questo naturalmente abbatte i costi. Puoi trovarla in tutte le erboristerie e i supermercati a un prezzo davvero irrisorio. 

I benefici della camomilla sono i seguenti:

  • lenisce il mal di testa
  • cura il mal di pancia
  • fa rilassare
  • migliora la qualità del tuo sonno

La tisana alla camomilla può essere utilizzata addirittura come impacco per migliorare notevolmente l’aspetto di pelle (del viso e del corpo) e capelli. Si tratta, in pratica, di un vero e proprio elisir di bellezza e infatti si trova per questo motivo in molti cosmetici green, anche di parecchi marchi famosi.

Tisana con la malva

I fiori della malva sono viola e molto profumati. Questa pianta viene consigliata da molti erboristi per combattere determinati disturbi e i motivi per i quali si prepara e si beve sono i seguenti:

  • lenisce il mal di gola
  • migliora la qualità della tua voce
  • aiuta a spegnere il dolore di pancia
  • allevia le infiammazioni
  • idrata 
  • è un emolliente naturale e perfetto per la tua pelle

Tisana con la calendula

Un altro fiore molto comune e che è così bello e delicato che viene usato spesso anche negli addobbi floreali. La calendula, se infusa nell’acqua calda, sprigiona un aroma e un tripudio di proprietà fantastiche in grado di aiutarti in moltissime situazioni, quali:

  • raffreddore
  • tosse
  • vari sintomi dell’influenza stagionale
  • vari sintomi delle allergie stagionali
  • presenza di ferite e traumi (ne favorisce la guarigione)
  • pelle secca e screpolata
  • disidratazione

Tisana con il tarassaco

Allo stesso modo della camomilla, anche questa pianta riesce a crescere in maniera miracolosa, con spontaneità e senza l’intervento obbligatorio dell’uomo. Per questo si trova in grande quantità e si utilizza per le seguenti ragioni:

  • depurare l’organismo
  • aiutare la digestione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui