COLPO A NUOVO CLAN DI CAMORRA NEL NAPOLETANO, 34 ARRESTI

0
NAPOLI (ITALPRESS) – I carabinieri del Comando provinciale di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 34 persone ritenute legate al clan Luongo – D’Amico, articolazione del clan Mazzarella. Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea.
Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, usura, estorsione, lesioni personali, detenzione e porto in luogo pubblico di materiale esplodente, danneggiamento aggravato, minaccia ed atti persecutori, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione illecita e cessione di sostanza stupefacente.
L’indagine ha consentito di fare luce sull’esistenza del nuovo gruppo criminale Luongo – D’Amico che, dal quartiere San Giovanni a Teduccio di Napoli, avrebbe esteso il proprio dominio anche nel territorio di San Giorgio a Cremano e di Portici, approfittando della detenzione dei maggiori esponenti del clan Vollaro.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui