venerdì, Marzo 5, 2021

CISI, saltano le due convocazioni. Del Deo & Ghirelli scappano?

In primo piano

Enzo e Gianluca. Ciò che Giosi ha diviso, Giosi ha unito

Gaetano Di Meglio | Era il 2015, dopo aver superato la sbornia e archiviato gli schiaffi elettorali della prima elezione...

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Gaetano Di Meglio | La storia del CISI e dell’EVI, forse, si avvia ad una soluzione. Nonostante le veline degli assunti senza merito, ma per volontà del Salvatore di turno, non riusciranno a raccontare un’altra verità da quella che è scritta nella storia. Una verità che parla da un lato di iniziative lodevoli e di enormi sacrifici per i lavoratori e, dall’altra, invece, di una gestione spesso incline a manovre di parte, di clientela spicciola, di assunzioni di favore, di rateizzazioni su misura, di passaggi di livello per i lavoratori “a due e a tre” (come il caso di Ciro Frallicciardi, ad esempio) e di tanto altro.

Il tutto mentre le opposizioni politiche dell’isola fanno finta di nulla e la battaglia è lasciata nelle mani di un unico giornalista libero.
Ma veniamo alla storia recente. L’assemblea del Cisi in liquidazione è stata convocata dal presidente di turno, il sindaco di Serrara Fontana Rosario Caruso, in prima convocazione ieri mattina, lunedì 22 febbraio, alle ore 10.e, in seconda convocazione per il prossimo venerdì 26 sempre alla stessa ora ma non si terrà.

Questa mattina, infatti, erano assenti alla convocazione sia il sindaco di Forio, Francesco Del Deo, sia il liquidatore Pierluca Ghirelli.
Al primo punto dell’ordine del giorno l’assemblea doveva approvare il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2020 e pluriennale 2020-2022 e, subito dopo, si sarebbe dovuto trattare la problematica del trasporto dei rifiuti solidi in terraferma con la definizione del broker e della tipologia contrattuale per affidare il servizio di traghettaggio.
Bene, nulla di fatto. Se tutto va bene ci sarà una nuova riunione, non ufficiale, sabato prossimo.

Come mai Del Deo e Ghirelli fuggono dall’assemblea? Vuoi vedere che Enzo Ferrandino è riuscito a far valere la sua maggioranza (con Barano e Serrara Fontana) e abbia deciso di mettere in ordine gli addendi? Vuoi vedere che al Cisi e all’Evi inizia una nuova stagione, speriamo buona?
Che Ghirelli sia stato un liquidatore all’altezza del ruolo e che, negli anni, abbia conseguito risultati importanti è fuori ombra di dubbio ma ciò non toglie che abbia fatto tutto bene e che sia tutto oro che luccica quello che pensa.

Siamo arrivati al redde rationem? Siamo arrivati alla fine corsa di questo treno che ormai ha perso la sua rotta e non sa più dove andare? Siamo arrivati alla fermata intermedia dove tutti gli ospiti a bordo scendono e procedono a piedi (o in barca) verso L’Aquila? Bene. Che sviluppo avrà il Cisi? E l’EVI? Lo scopriremo presto. In questi mesi hanno provato a raccontarci di scenari pericolosi e tristi se i sindaci non avessero votato per l’uscita dallo stato di liquidazione dell’Evi e non avessero messo in bonis l’azienda. E come farlo? Per farla breve: con i soldi dei comuni, cancellare tutto il passato, come una mano sulla sabbia, e sanare l’azienda. Una soluzione fin troppo facile che, però, non sappiamo se è stata “promossa” dal collegio dei revisori e se la stessa sia, sul serio, l’unica e quella giusta da seguire. Per ora, però, Del Deo ha buttato la palla nella tribuna e si aspetta sabato 27 per capire cosa fare.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Cambio RUP per la gara, la Schioppa sostituisce Concetta De Crescenzo

Ugo De Rosa | L’Ambito N13 ha aggiudicato la gara per affidare i servizi per l'accesso e il funzionamento dell’Ufficio...
- Advertisement -