lunedì, Aprile 12, 2021

Cisi, 500 euro di fondo economato

In primo piano

 

Per il disbrigo delle attività di competenza, gli uffici del Cisi in liquidazione hanno bisogno di materiale di cancelleria e di attrezzature funzionanti. Per tale motivo, con determina del responsabile del Servizio Finanziario rag. Salvatore Marino, è stato istituito l’apposito fondo economato per l’anno in corso. «Per affrontare – si legge in premessa – piccole spese di cancelleria e di quant’altro possa essere utile al funzionamento dell’ufficio». Fondo che ammonta a 500 euro; una spesa esigua, che ovviamente trova copertura nel bilancio di previsione 2016, e che viene messa a disposizione della dipendente competente. Con la stessa determinazione, infatti, viene emesso «mandato di pagamento in favore della Sig.ra Teresa Verde da rendicontare con apposita determina dirigenziale».

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Isole covid free: stop al piano di Regione, ASL e Sindaci

Il prossimo obiettivo, però, è quello di evitare di continuare con la clientela da vaccino e con il mercato dell’inoculazione! La moltiplicazione degli hub e la spicciola clientela locale non possono trovare spazio in questa vicenda. La priorità deve essere chiara: annullare la realizzazione del terzo hub del Negombo e realizzare un unico hub al palazzetto dello sport di Ischia dove concentrare le operazioni di vaccinazione.
- Advertisement -