fbpx

Cirillo: “Babbo Natale e Befana ma all’incontrario!”

DILETTANTI | «ZIGARELLI E TAMBARO: DOPO IL DANNO ANCHE LA BEFFA ALLE SOCIETÀ CAMPANE»

Must Read

Babbo Natale e la Befana sono conosciuti in tutto il mondo perché regalano doni il 25 Dicembre e il 6 Gennaio. Nelle vesti di queste due icone immaginarie si saranno calati Zigarelli e la Tambaro quando hanno deciso di consegnare a tanti presidenti di Società il loro regalo di Natale e della Befana.

Qualche giorno prima di Natale, e in questi primi giorni del 2022, Zigarelli e la Tambaro stanno consegnando a molti presidenti di Società un conto salatissimo per spese federali, riferite agli anni sportivi 2019/2020 e 2020/2021. Una vera beffa per tutti quei presidenti che nel 2019/2020 hanno visto la loro attività terminare il 26 Febbraio 2020 a causa del lockdown dovuto al Covid, e che nel 2020/2021 non hanno neanche messo piede in campo. In buona sostanza non solo le Società hanno dovuto subire un danno dovuto al blocco a causa del Covid ma viene chiesto loro addirittura di pagare somme per spese federali. Società che, al contrario, avrebbero dovuto chiedere ed ottenere la restituzione di somme in quanto non avevano completato il campionato, oggi vengono addirittura minacciate di azioni legali per pagare somme assolutamente non dovute.

Vorrei solo ricordare che nel campionato 2019/2020 l’Eccellenza e la Promozione hanno giocato solo due terzi di campionato mentre dalla Prima Categoria a seguire, e il Settore Giovanile, hanno disputato mezzo campionato. Per non parlare del campionato 2020/2021 che in alcuni casi non è proprio iniziato, mentre in Eccellenza si è giocato il famoso Torneo dei Bar nella primavera del 2021.

Questa assurda richiesta, con conseguente diffida ad adire azioni legali da parte di Zigarelli e Tambaro, si avvolge di un paradosso unico e ancora più beffardo per le Società: con gli stessi soldi delle Società, è stato incaricato un legale che avrà il compito di andare a recuperare i soldi dalle stesse Società. Incredibile ma vero!!! Al peggio non vi è mai fine!!!

Zigarelli e Tambaro hanno ormai come obiettivo principale “spremere” le Società per poter sistemare il Bilancio. Evidentemente possiamo presumere che, nello stesso Bilancio del Comitato, dovranno coprire l’eccesso di Rimborsi, Diarie, Spese di rappresentanza per quasi 100.000,00 (centomila) euro occorsi ed occorrenti ai vari Zigarelli, Tambaro, Boccarusso, Faccenda ed altri, in danno delle Società. Non permetteremo tutto questo, e mi muoverò personalmente a tutela di tutte le società per impedire questa ulteriore nefandezza.

Mai come ora, e con forza, a Babbo Natale Zigarelli e alla Befana Tambaro il Calcio Campano CHIEDE un solo regalo: DIMISSIONI!!!

AVV. VINCENZO CIRILLO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

«Tira» l’abuso e FLASH. Forio, un comune da super eroi

Quando si dice che l’Italia è un paese che ad agosto va in ferie e che è l’unico nel...