fbpx

Ciao “Regina” dei Maronti

Must Read

Sandra Malatesta | Questa donna che per più di 50 anni ha percorso sotto il sole la spiaggia dei Maronti con il suo canestro fatto a mano dai nostri esperti contadini, ci ha dato l”idea di essere più forte di tutti noi, di avere forse una grande forza nelle gambe e una forte resistenza al calore. Lei vendeva la sua frutta, si quella prodotta nel suo orto. Una frutta di stagione saporita e sana.

Cominciava da Giugno e finiva fin quando c’erano turisti sulla spiaggia. Ricordo che gli stranieri l’aspettavano e lei riusciva anche a dire qualche parola in tedesco. Se era tempo di pesche e albicocche vendeva quelle, poi i fichi, e infine l’uva. Aveva tante qualità diverse di frutta. La sua uva sia bianca che nera era dolce. Mangiare sulla spiaggia frutta dissetante era bello. Se non ricordo male a volte vendeva anche il cocco. Eppure anche lei ci ha lasciati per sempre oggi a 72 anni.

Che grande donna, il lavoro era per lei importante ed era d’esempio a tanti che magari pensavano di non poter fare quel lavoro pesante. Regina, questo è il suo nome, invece si era inventata un lavoro faticoso si, ma anche soddisfacente. Siamo in tanti ad essere dispiaciuti da questa notizia. Lei era il simbolo della spiaggia dei Maronti, e vederla arrivare da lontano ci faceva pensare che si, era estate, lei si era abbronzata tanto senza stare ferma su un lettino, e che quella frutta dal sapore speciale ci avrebbe regalato dieci minuti dolci, mentre Regina si fermava un attimo per asciugare il sudore, mettere meglio il suo fazzoletto tra i capelli, alzarsi mettendo il cestino sotto braccio e andare..Riposa in pace grande donna.

Al marito Mario ai figli e ai parenti tutti, le condoglianze del Dispari e di me Sandra che ho passato anni su quella spiaggia…

1 commento

  1. Ai Maronti tutti aspettavano il tuo arrivo. Il cocco fresco e pulito era una delizia. E tra un giro e l’altro che facevi ogni tanto ti fermavi sotto l’ombrellone per scambiare qualche chiacchiera. Ciao.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

I NUOVI PARROCI DI ISCHIA la roulette di Pascarella

Il Vescovo Pascarella ha deciso e ha cambiato! Carissimi, volendo provvedere affinché tutto il popolo di Dio, che vive nelle...
In evidenza

I NUOVI PARROCI DI ISCHIA la roulette di Pascarella

Il Vescovo Pascarella ha deciso e ha cambiato! Carissimi, volendo provvedere affinché tutto il popolo di Dio, che vive nelle...