fbpx
HomeprimopianoChi non salta Mario Savio è… Basket, vaccinazione e politica

Chi non salta Mario Savio è… Basket, vaccinazione e politica

Togliere il Palacasale al Forio Basket è stata la mossa dell’amministrazione per “punire” Vito Iacono per la sua attività politica. Togliere il Pala Casale al Forio Basket è stata la dimostrazione che a Forio si amministra per ripicca e per dispetti senza un’idea di paese e di sviluppo.

Gaetano Di Meglio | C’è una Forio che non merita la vittoria del Forio Basket. C’è una Forio che ieri ha subito la sconfitta più dura di sempre. C’è una Forio che ieri è stata triste. C’è un’altra Forio, invece, che ieri ha festeggiato, gioito, esultato, brindato. C’è una Forio che ha scelto di stare dalla parte del bene. Un’altra, invece, ha preferito stare dalla parte della minaccia, della clientela politica, della ripicca contro il nemico.
C’è una Forio bella e una brutta. E la seconda è quella di Mario Savio, di Mimmo Loffredo, di Francesco Del Deo, di Michele Regine. Quella Forio che chiude i bar, che tiene le liste dei commercianti dove segna i buoni e i cattivi. Che minaccia, che fa paura, che fa ripicche.

Quella che ha perso ieri è la Forio della maggioranza di Francesco Del Deo. Una Forio infettata dalla cattiveria e dalla ottusità. Una Forio che non riesce a guardare avanti e che gode se gli altri hanno problemi.
E’ quella Forio che ha iniziato il suo percorso facendo arrestare Abramo De Siano e poi ha continuato con lo stesso sistema di intimazione e paura che anche Franco Regine ha dovuto raccontare qualche settimana fa.
Lo abbiamo scritto molte volte: l’hub vaccinale del Casale è stata una spesa inutile, una struttura tolta alla cittadinanza per soddisfare l’ego del sindaco e una inutile duplicazione.

Purtroppo quando lo scopo di un’amministrazione non è favorire lo sviluppo del proprio territorio e delle attività che si svolgono nel proprio comune, si ha quello a cui abbiamo assistito.
Togliere il Palacasale al Forio Basket è stata la mossa dell’amministrazione per “punire” Vito Iacono per la sua attività politica. Togliere il Pala Casale al Forio Basket è stata la dimostrazione che a Forio si amministra per ripicca e per dispetti senza un’idea di paese e di sviluppo.
Il Sindaco di Procida, senza andare troppo lontani a trovare esempi virtuosi, ha piegato l’ASL ed ha effettuato le vaccinazioni nelle sale del Comune. Senza spese aggiuntive, senza tante manovre da grandi esperti di logistica. E a Procida hanno fatto meglio di Forio. Molto!
A Procida hanno vaccinato molto di più di Forio e, la cosa bella, non hanno avuto neanche bisogno di strumentalizzare la vaccinazione per provare a racimolare un po’ di voti, trasformando l’hub vaccinale in un seggio elettore dove Mario Savio si era fatto la casa. Giorno e notte a “dettare” leggi, fare sperequazioni e favoritismi.

Le 13 vittorie su 14 gare del Forio Basket sono la rivincita più bella e più forte non contro le squadre del girone di serie C Gold, ma contro il sistema di Forio che minaccia, incute paura e va avanti a colpi di vendetta. Una vittoria piena contro il tentativo di azzoppamento dell’amministrazione contro l’avversario politico. Non sono serviti i dossier in consiglio comunale e tutte le altre manovre che, di volta in volta, mettono in campo i vari Regine, Del Deo e Savio, il famoso triumvirato che non piace a Franco Regine e che sta facendo implodere la maggioranza di Forio, contro la forza di volontà di chi era dalla parte della ragione e del buono.

Non ho idea di quale sia il futuro del Forio Basket in Serie B e di quale possa essere lo sviluppo sul territorio di una squadra e di una società che dovrà militare in “Nazionale”, ma spero che si possa trovare una larga intesa, che vada oltre la politica, e che premi lo sforzo fatto dal Forio Basket quest’anno. Una sforzo enorme perché l’avversario più ostico da vincere è stato il fuoco amico, i propri amministratori e chi, invece, doveva lottare con e non contro. Ora che è finita la festa torniamo alla realtà. Il Comune di Forio paga 7000 euro a Gigi D’Alessio per venire ad incassare sul Piazzale del Soccorso il 25 luglio. Il Forio Basket, invece, dovrà pagare le operazioni per rimontare l’inutile hub vaccinale di Forio.
Chi non salta, Mario Savio è!

Gli altri articoli
Related News
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui