venerdì, Aprile 16, 2021

Cassa integrazione a Ischia Servizi: è guerra! Sciarappa contro Bambeniello’s

In primo piano

Quello che inizierà a breve (ore 16.00) sarà un consiglio di Amministrazione verità per Ischia Servizi. La nuova Ischia Ambiente ma che di nuovo ha solo il nome.

Gli amministratori della partecipata, infatti, dovranno decider se aderire alla cassa integrazione o se, invece, conitnuare come fino ad oggi.

La battaglia, però, è tra i due schieramenti politici che sostengono sia la poltrona del sindaco (sembra in bilico), sia la partecipata.

Un gruppo, quello più sindacalista di Via Michele Mazzella, vorrebbe la cassa integrazione. L’altro, quello che ha espresso il president Stilla e che è diventato famoso per essere quelli di Cartaromana, invece, preferisce continuare come fatto fino ad ora.

E il socio? Il socio, ovvero il comune, fa quello che dice Andrea Lucibello. Di fatto il comune di Ischia segue I desiderata di un dirigente.

Come potrete ben immaginare, se il commune decide per la Cassa integrazione il monte ore degli straordinari non può essere più gestito come avviene nella normalità. E gli interessi del sindaco, ovviamente, sono sempre preminenti rispetto a quelli del pubblico.

I malignosi, nel frattempo, quelli con le male lingue, raccontao che cinque “sesti livelli” abbiano ricevuto una letterina precompilata da un buon penalista dove viene esclusa la possibilità di realizzare la cassa integrazione. I lettori ricorderanno, infatti, che il presidente Stilla aveva chiesto ai dirigenti dell’aziena di esprireme i propri pareri contrari per iscritto entro ieri.

Cosa accadrà in questo ennesimo consiglio di Amministrazione. Vince la Sciarappa o I Bambeniell? Andrea Lucibello avrà la testa di Rino Pilato (almeno così i lavoratori dicono di aver sentito gridare…)?

Lo scopriremo tra poco. A carte già scritte e decisioni già prese.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Monticchio l’ombra della procura fa paura? Perché si smonta tutto?

Gaetano Di Meglio | Questa del muro di Monticchio e del belvedere abusivo realizzato a Forio torna ad essere...
- Advertisement -