fbpx

CAS. Ancora ritardi. Casamicciola aspetta tre mesi, Lacco Ameno paga maggio

Must Read

La questione dei pagamenti CAS e dei ritardi nella liquidazione dei contributi per gli sfollati del sisma di Ischia continua a pesare sui terremotati. Ritardi su ritardi, diritti concessi come favori. Cosi, mentre Casamicciola Terme attende il pagamento di oltre tre mesi di arrestarti, con tutto ciò che ne consegue in termini di disagi ed ambasce. Forio non si doglia con i suoi numeri praticamente ininfluenti in termini di sfollati, Casamicciola attende che qualcuno collezioni gli atti e neppure  Lacco Ameno sorride anche se  con  Decreto n. 1125 la struttura commissariale del dott. Carlo Schilardi a approvato la erogazione dei  Contributi di autonoma sistemazione al Comune di Lacco Ameno per il mese di MAGGIO 2021. Importo € 74.900,00. Richieste validate e liquidate n. 91. Istanza n. 5726 del 01.06.2021.La somma di € 74.900,00 è tratta sulla Contabilità speciale n. 6103 accesa sulla Tesoreria provinciale dello Stato di Roma, che presenta le occorrenti disponibilità.Resta pur sempre il CAS di maggio e tra pochi giorni saremo praticamente a luglio. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Incidente shock a Buonopane, 31 enne trasferito all’Ospedale del Mare

Ida Trofa | Un 31enne di Barano scivola sulla strada verso casa e si ferisce in maniera seria. L’uomo è...