domenica, Giugno 20, 2021
Array

Carmine Monti: “Domenico è scappato!”

In primo piano

Nonostante l’aplomb e la finta calma, Carmine Monti riesce ad inviare stilettate al veleno contro il suo nemico giurato, il senatore Domenico De Siano.

“Io in questa avventura – ci ha detto a caldo – di cui mi onoro di essere stato parte voglio ringraziare tutti da Cecilia Prota ad Aurelio e a quanti hanno lavorato a quello che credevo il nostro progetto. Purtroppo questo progetto non era condiviso da tutti. Credevo che qualcuno non fuggisse davanti alle responsabilità comprendendo l’attuale situazione e quale conseguenze gravi “.

L’incubo serio del dissesto è sempre più vicino. “Credo – ci ha detto – che l’arrivo del Commissario Prefettizio sia imminente e si tratta di una eccezionalità un fatto così, un atto non approvato con un voto pari non si sia mai visto. Il dissesto o meno dipende da come il Commissario prenderà il disavanzo , le partecipate e se dalla ricognizione dei debiti emergerà altro. Ora è tutto nelle mani della Prefettura. Spero solo che l’enorme mole di lavoro fatta, i lavori pubblici,la palestra la scuola non rimangano in stallo e tutto si blocchi. Ormai la situazione economica è chiara e tutto sarà deciso dal funzionario di stato”.


- Advertisement -

1 commento

  1. ma non vi guardate intorno c’e’ degrado d’appertutto, ignoranza applicata, scarsa professionalita’.
    amministratori incapaci si susseguono nutriti e spinti da un popolo mai evoluto. un’isola unica, ricca ci e’ stata donata e noi ladri di polli l’abbiamo ridotta a meno di una mappina, per sporchi e propri interessi. il dissesto e’ in atto da tanto, ischia non ha mai partorito un essere pensante, capace , lungimirante. ben venga e presto un prefetto per l’isola intera che langue, ferita a morte…………………………………………………………………….

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

DESIDERIO MUSTAKI’. Francesco Mattera: «Mi corteggiano come se fossi una diciottenne, ma non ho ancora deciso con chi schierarmi»

La campagna elettorale di Serrara Fontana. Il popolare tifoso della Ferrari contesto dal gruppo di Rosario Caruso e dal quello di Cesare Mattera
- Advertisement -