“Cara Elena ti aspettiamo a Ischia”, l’invito della Famiglia Verde

1

Elena é l’infermiera simbolo, potremmo dire, di questo periodo difficile che stiamo vivendo. La sua immagine l’abbiamo vista tutti: stanchissima dopo ore di turno massacrante in ospedale, si addormenta sulla tastiera.

Una immagine forte e di impatto che colpisce un po’ le coscienze di tutti.

Ed é proprio a Elena che si rivolge la famiglia Verde, albergatori isolani, invitandola ad Ischia una volta lasciata alle spalle questa nerissima pagina di storia.

“Cara Elena , grazie! – si legge sul post online lanciato da Hotel Verde Bristol Ischia – Ci permettiamo di darti direttamente del tu perché persone come te sembra di conoscerle da sempre anche se in realtà non abbiamo ancora avuto l’onore e il piacere di stringerti la mano.
In questo periodo in cui proprio questo gesto è vietato, la tua storia, il tuo coraggio e la tua dedizione al prossimo fanno venire voglia di complimentarsi con te e ringraziarti per ciò che fai, proprio stringendoti la mano e con un forte abbraccio di riconoscenza.
Tutto passa, passerà anche questo periodo critico, resteranno, però le gesta di eroi come te.
Viviamo ed abitiamo sulla favolosa Isola d’Ischia, gestiamo tre strutture alberghiere e quando tutto sarà finito, speriamo tu voglia accogliere il nostro invito a trascorrere il tuo meritato riposo nella nostra splendida oasi!!!!
Sarà per noi una gioia poterti ospitare per una settimana magari con tutta la famiglia.
Intanto ti facciamo il nostro più sincero in bocca al lupo, rinnoviamo i nostri complimenti e speriamo tu voglia onorarci della tua conoscenza.
A presto, Famiglia Verde”

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui