fbpx

Cantami oh Musa, evento al Torrione

Al Torrione di Forio il XIX Premio di Poesia “Ischia l’isola verde" a cura dell’Associazione Giochi di Natale

Must Read

Luigi Castaldi | Volge alla fase finale l’ormai consueto appuntamento con la Poesia e, in particolare, con il XIX concorso nazionale di Poesia “Ischia l’isola verde”, indetto dall’Associazione Giochi di Natale, la cui la premiazione è programmata, in sinergia con l’Associazione Radici, per sabato 9 ottobre alle ore 19.00 presso il Museo Civico del Torrione “Giovanni Maltese” In questa sede i vincitori, provenienti da varie regioni d’Italia, e i numerosi poeti e appassionati isolani, declameranno i versi delle copiose composizioni poetiche, pervenute dall’intera penisola italiana.

Il tema di quest’anno, “Fede, Musica e Natura”, pur essendo partito un po’ in sordina a causa delle incertezze in materia sanitaria, ha, tuttavia, coinvolto trentatré poeti, che, con le loro cinquantadue poesie hanno contribuito a stilare la raccolta antologica edita dall’Associazione Giochi di Natale.

Con la dedica di questa edizione, a “Fede, Musica e Natura”, l’Associazione Giochi di Natale riprende alcuni temi già trattati singolarmente, ma, che, in questo contesto, possono trovare una nuova e vivida collocazione perché, pur se a prima vista possono sembrare asincroni, i tre lemmi ci riconducono ad un solo fil rouge: l’Arte nella sua universalità.

Ed è per questo che, insieme con il pubblico, cercheremo di accogliere, più predisposti, le Opere degli Autori che costantemente ripagano gli organizzatori per le proprie fatiche, spesso aprendo il proprio cuore, mettendo a nudo la propria anima.

Grazie al supporto dei Poeti e della Giuria, teso all’acquisizione, nel proprio animo, di conoscenze e testimonianze di quanto sia valido il progetto intrapreso, si è anche acceso il dibattito su quanto hanno inciso, nel corso dei millenni, la Fede, non necessariamente religiosa, la Musica, quella orecchiabile, sacra o profana che sia, e infine la Natura imprescindibile elemento che ospita la nostra fugace esistenza.

Durante la serata saranno ricordati, come accade fin dalla prima edizione, alcuni personaggi che hanno dato lustro all’isola d’Ischia e quest’anno avremo l’onore di commemorare le figure della coppia William Walton e Susanna Gil, dell’indimenticabile Don Pasquale Sferratore, della raffinatissima poetessa Angela Barnaba e dell’eclettico Capitano Giuseppe Magaldi.

Durante la consueta intervista al Presidente dell’Associazione Giochi di Natale, il Prof Mario Miragliuolo ci ha rivelato: «Innanzitutto voglio sottolineare che il pensiero mio e quello  dell’Associazione è rivolto al socio fondatore Giuseppe Magaldi prematuramente scomparso l’anno scorso, con l’auspicio è che resti per sempre nei nostri cuori. Per quanto riguarda il Premio, posso dire di essere molto soddisfatto, perché, nonostante l’emergenza, tanti Poeti hanno aderito al nostro progetto e la Giuria, guidata dalla Preside Angela Procaccini, ha dovuto lavorare alacremente, visti i tempi piuttosto ristrette e l’ottima qualità dei componimenti esaminati. Il nostro concorso esporta Ischia fuori dall’isola, e pertanto le strutture ricettive che ospitano i vincitori, accolgono molto volentieri il Premio di Poesia e ne condividono le motivazioni. Auguro a tutti Buona Poesia e vi aspetto al Torrione per la premiazione»

L’Associazione Giochi di Natale, e l’Associazione Radici, grate alla Giuria, al pubblico che avrà        piacere di intervenire, secondo le attuali disposizioni vigenti in materia sanitaria e cioè con esibizione del green pass o, in alternativa, la negatività ad un test molecolare/antigenico effettuato durante le 48 ore dall’ingresso, invitano i graditi ospiti e gli attenti isolani a partecipare alla premiazione al Torrione di Forio, cercando di essere puntuali per le 19.00 di sabato 9 ottobre.

Altre notizie alla pagina https://www.iltorrioneforio.it/it/eventi/cantami-oh-musa ove, dopo la premiazione, saranno inserite le pergamene e foto sull’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Tragedia. Uomo colto da malore, muore sulla strada di casa

Venerdì di dolore e di sgomento. La quiete della comunità isolana e della comunità di Casamicciola Terme, sono state...