CAMORRA E TRUFFE AGLI ANZIANI, 51 MISURE CAUTELARI

0
NAPOLI (ITALPRESS) – La camorra dietro le truffe agli anziani. E’ quanto scoperto dai carabinieri di Milano che hanno eseguito due provvedimenti cautelari, emessi dal gip di Napoli su richiesta della Dda, nei confronti di 51 persone: sono ritenute a vario titolo responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di più delitti di truffa aggravata in danno di persone anziane, con la finalità di favorire il clan Contini, operante a Napoli, e in particolare nei quartieri Vasto, Arenaccia, San Giovannello e Borgo Sant’Antonio Abate. Per 17 degli indagati c’è l’aggravante della transnazionalità. L’operazione “Condor”, a cui hanno partecipato anche i carabinieri di Bergamo e la Squadra mobile di Genova, è stata condotta nelle province di Napoli e Milano, oltre che in Spagna.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui