fbpx

Calcioa5. Serie C1. Virtus Fibera finalmente in campo

CALCIO A 5 - SERIE C/1 | ALLE 15.00 OSPITA IL SORRENTO

Must Read

E’ tutto vero: alle 15.00 palla al centro! A distanza di undici mesi dallo stop forzato, il campionato di Serie C/1 riparte. In verità, è ripartito ieri sera con un insolito anticipo tra Coast e Terzigno che si sta disputando mentre andiamo in stampa. Con la battaglia per il riconoscimento dell’interesse nazionale promossa e vinta dal C.R. Campania, la prima serie regionale del pentacalcio alle ore 15.00 vedrà il pallone rotolare su campi di San Marzano, Scafati ed al PalaCasale di Forio. I due nuovi corsi granata, da un lato con Mele e dall’altro con Zevola, la matricola di Sansone ed i lupi di Carbone che avranno a disposizione il mix giusto tra calcettisti navigati e giovani determinati a stupire. Il novello sposo Melise vuole trascinare la Virtus Libera Forio a suon di gol, è arrivato anche Gianni La Marca, e di fronte c’è il Sorrento di Breglia e del fedelissimo Ferrante deciso a non sfigurare. Poco più tardi (15.30 e 16.00) calcio d’inizio al “PalaWojtyla” ed al “Victoria Stadium”. Il Guadagno Pack di Panico quest’anno potrà contare altresì sull’esperienza di Balsamo e Mazzarella e sulla freschezza di Galluccio, Formisano e Cucarano, con l’intenzione di vendere cara la pelle contro un Casagiove che è tra le candidate a stazionare lassù ed ha dalla sua un bomber di razza quale Antonio Russo. I solofrani, dal canto loro, hanno tanti canterani in rampa di lancio guidati tra i pali da Vitiello e se la vedranno con l’agguerrita Napoli Barrese. Il numero uno rossoblù Fiore è stato chiaro, l’obiettivo è vincere tutto ed il poker Bico, Ferraro, Lavagna e Moushin dallo Spartak ne è la prova.

«OBIETTIVO SALVEZZA» – Il presidente della Virtus Libera, Fiore D’Angelo, al sito “Punto5” ha dichiarato che l’obiettivo primario è la permanenza in C/1. Al gruppo storico che ha scalato le categorie inferiori, si sono aggiunti i portieri Curci e Di Meglio, con La Marca che innalza il livello del quintetto. «Abbiamo come obiettivo la salvezza –spiega D’Angelo – poi tutto quello che potrebbe venire in più lo accettiamo volentieri. L’innesto di La Marca ed i due ulteriori portieri presi quest’anno potranno darci qualche altra soluzione. Il gruppo è compatto e la voglia di ricominciare è immensa. Barrese, Futsal Coast, Casagiove, Terzigno e Guadagno Pack le più forti? Ci concentreremo unicamente sul guardare in casa nostra dando cuore e grinta in ogni partita. Con l’esperienza di Melise, che farà da guida a tutti i nostri calcettisti che vogliono ben figurare, faremo il massimo per centrare quanto prima il nostro scopo».
CONVOCATI V.LIBERA – Questi i convocati di mister Gino Monaco. Portieri: Curci C., Di Meglio G. Giocatori di movimento: Beneduce C., Buono G., Coppa V., Cuomo R., La Marca G., Mainolfi E., Melise D., Morgera L., Polito R., Rossi L.
POSTI LIMITATI – A causa delle norme tese a contrastare il Covid, i posti del Palazzetto Casale saranno limitati e si potrà accedere esclusivamente con il “Green Pass”.
ARBITRI – Al PalaCasale (ore 15.00), Virtus Libera Forio-Sorrento sarà diretta dai signori Filippo Cagno e Vincenzo La Tegola di Napoli.

PRIMA GIORNATA
FUTSAL COAST-TERZIGNO (ieri)
S.MARZANO-OLYMP.SINOPE
SCAFATI S.MARIA-CUS AVELLINO
V.LIBERA FORIO-SORRENTO
GUADAGNO PACK-CASAGIOVE
AG.LETTIERI-NAPOLI BARRESE
UNINA FLEGREA-CUS NAPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Tragedia. Uomo colto da malore, muore sulla strada di casa

Venerdì di dolore e di sgomento. La quiete della comunità isolana e della comunità di Casamicciola Terme, sono state...