Brignone seconda a La Thuile ma allunga in classifica generale

0
LA THUILE (ITALPRESS) – Un solo centesimo. Tanto basta a Nina Ortlieb per trionfare nel Super-G di La Thuile: in Valle d’Aosta l’austriaca, scesa con il pettorale numero sei, e’ autrice di una gara praticamente perfetta e batte Federica Brignone per un niente. L’azzurra si deve accontentare di una seconda posizione che pero’ vale quanto una vittoria visto che in classifica generale la classe 1990 allunga sensibilmente: 1378 punti contro i 1225 di Mikaela Shiffrin, ancora assente per via dell’improvvisa scomparsa del padre, e i 1189 di Petra Vlhova, oggi quarta al traguardo. “Mi spiace proprio tanto – ha ammesso la Brignone a fine gara – perche’ oggi ci tenevo davvero ad essere prima davanti a tutte. Il primo posto era attaccabile, spiace per l’errore: oggi avrei potuto vincere, quel centesimo brucia”. Al terzo posto c’e’ Corinne Suter: la svizzera paga solamente sette centesimi dalla vetta e rimane al comando per quel che riguarda la classifica di specialita’: 360 punti contro i 341 dell’azzurra con ancora l’ultimo Super-G stagionale da disputare, ovvero quello delle finali di Coppa del Mondo a Cortina. Per l’Italia pero’ non c’e’ solamente Federica Brignone perche’ Marta Bassino e’ quinta al traguardo a 0″51 dalla Ortlieb, settima Elena Curtoni, a punti anche Francesca Marsaglia e Laura Pirovano. Domani tutti di nuovo in pista per la combinata alpina.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui