Blitz a Cava dell’Isola, Guardia Costiera sequestra sdraio e ombrelloni abusivi

1

Questa mattina gli uomini della Guardia Costiera hanno condotto una brillante operazione presso l’arenile di Cava dell’Isola, operazione che ha portato al sequestro di attrezzature abusive e non solo.
Nel mirino dei controlli D’Ambrosio Ciro, detto Rizzoli, e, sempre a Cava dell’isola, segnalato anche il bagnino Di Costanzo Luigi, detto Shonki.
Presenti sul posto sia la motovedetta della Guardia Costiera che gli uomini da terra, un vero e proprio blitz per sequestrare sdraio e ombrelloni noleggiati abusivamente e custoditi in un deposito di fortuna anch’esso abusivo.
Una esca era giunta sulla spiaggia chiedendo una sdraio, il Rizzoli ha risposto al cliente chiedendo in cambio il pagamento. A scambio avvenuto sono giunti da terra e da mare gli uomini della Guardia Costiera che hanno sequestrato le attrezzature e deferito alle autorità D’Ambrosio e il suo bagnino “abusivo”.

1 commento

  1. Ma passando per il lungomare di citara la Guardia costiera ha notato che su zona demaniale è stato aperto un Bar? O sequestrano ombrelloni e cocco a povere persone?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui