Beneficenza: serata de “I fiori di giada” tra ottima cucina e cabaret

0

Anna Lamonaca | Non si deve per forza aspettare un motivo particolare per organizzare serate pensando a chi è in difficoltà e per far del bene.

Il 31 Gennaio L’Associazione ONLUS I fiori di Giada, guidata dalla sua presidentessa Lina Saviano che si occupa di sostenere economicamente e psicologicamente le famiglie che devono far fronte ad una malattia ed alla sofferenza di un proprio caro, ha organizzato una cena di beneficenza a sostegno di alcune famiglie isolane in difficoltà e malati affetti da gravi patologie presso il ristorante la Beccaccia. Si sa che il cuore d’Ischia è immenso e quando si pensa a chi sta male e non ha i mezzi per curarsi ognuno si sente coinvolto, ma vedere tante persone partecipare con entusiasmo è stato proprio emozionante. Grandi tavolate a simboleggiare unità in uno scopo comune, a rendere tutto ancora più bello la voce di Luana Calise che ha animato la serata all’insegna della musica e della solidarietà.

Covivialità, emozioni, partecipazione sono poi state affiancate dallo spettacolo del comico di Made in Sud Mino Abacuccio, comico storico del programma che con i suoi personaggi: “Titì”, il “Tatuatore sbaglio” e numerosi monologhi comici ha donato allegria ai partecipanti con uno spettacolo all’insegna del cabaret e della musica dal vivo. Il ricavato della serata è stato devoluto per le cure dei bambini bisognosi e per le famiglie indigenti. Lo special guest è stato  consigliato da Gianmarco Balestrieri dell’Elleggi spettacoli. Dopo un breve discorso iniziale per sensibilizzare le persone a tendere sempre più una mano al bisogno del prossimo, la presidente Lina Saviano ha dato inizio alla serata che è poi proseguita con la bella voce di Luana Calise ed il suo vasto repertorio. Tante canzoni una più gradevole dell’altra: “Neve di Mina, Chella là, Mediterraneo di Mango, E Pass e spass, Cu me’, Quando mameta ta fatto etc”.

 Alle 23.00 il desiderato ospite cabarettista Mino Abbacuccio è sceso in campo con la sua performance da “Tatuatore sbagliato”, ne ha combinate delle belle coinvolgendo gli ospiti del pubblico  poi si è avuto l’ingresso del suo inseparabile “Titi” ,altro personaggio comico ed esilarante molto amato dal pubblico, un ora no stop ricca di risate. Nel finale si è spalancata la pista da ballo dove Luana con vari balli di gruppo ha fatto scatenare le persone ancora energiche nonostante l’abbondante cibo. Tutto questo è stato possibile grazie alla collaborazione globale di alcuni soci, delle collaboratrici e soprattutto dell’ aiuto gratuito dell’ agente Gianmarco Balestrieri. La signora Lina Saviano si è detta soddisfatta della serata affermando: “Il grande cuore della gente d’Ischia ci permette d’aiutare tante famiglie indigenti, donare non è un atto eroico, ma permette di salvare vite in difficoltà, senza di voi stasera non avremmo potuto realizzare i nostri progetti di solidarietà, ringrazio lo staff del Ristorante la Beccaccia che ci ha sostenuto e supportato in tutto, tutti quelli che sono accorsi ad appoggiare la nostra buona causa ed un ringraziamento particolare e meritato è per l’Associazione Carabinieri con a capo il Signor Giovanni Vittozzi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui