venerdì, Aprile 16, 2021

Beccato con 40 cannoni. Kira lo mette ko sul Porto

La scoperta del preconfezionamento ha sorpreso sia gli agenti coordinati dal vicequestore Mannelli sia la Procura. Disposto l'arresto

In primo piano

Ha 19 anni, E.N., ed è venuto a Ischia con un “pacchetto” di ben 40 spinelloni già pronti per il fumo e lo sballo. Una sorta di take away della “ganja” che ha sorpreso sia gli agenti del commissariato di Ischia coordinati da vicequestore Alberto Mannelli sia il pm di turo che ha disposto l’arresto.

E.N. resterà ad Ischia, in “vacanza” presso le celle di sicurezza del Commissariato di Ischia inattesa del processo per direttissima che verrà celebrato lunedì mattina.

L’ARRESTO. Il giovane è stato “annusato” da “Kira”, il pastore tedesco dell’unità cinofila della Polizia di Stato, mentre scendeva dall’Aliscafo Snav proveniente da Napoli al porto di Casamicciola. L’unità cinofila della Questura di Napoli, presente sull’isola verde da diversi giorni, ha subito “segnalato” il giovane che aveva con sé una grande valigia ed una borsa più piccola. Dal controllo, minuzioso, i poliziotti hanno scoperto che il 19enne aveva, nascosto nella valigia tra i capi di abbigliamento, un involucro sigillato con del nastro adesivo.

Nello scartare il pacchetto, agli agenti coordinati da vicequestore Mannelli, hanno trovato un alberello profumatore posto sopra due piatti di plastica tra i quali erano stati riposti quaranta spinelli già confezionati.

E.N. pensava di poter sfuggire ai controlli del cane poliziotto con un normale “arbe magic”! Arrestato per detenzione di sostanza stupefacente, e la droga sequestrata.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Monticchio l’ombra della procura fa paura? Perché si smonta tutto?

Gaetano Di Meglio | Questa del muro di Monticchio e del belvedere abusivo realizzato a Forio torna ad essere...
- Advertisement -