mercoledì, Maggio 12, 2021

Bagni Pubblici sul porto di Casamicciola che schifo!

Indegne e sudice le toilette. Altro che serviz igienici. E per fortuna che sono in vigore le normative per l’emergenza sanitaria legata al COVID-19. La regione Campania ha da qualche anno affidato la gestione del servizio alla TRASPEMAR.Disagi e polemiche per un servizio essenziale per i viaggiatori

In primo piano


Un’altra estate sta per arrivare e la lamentela è sempre la stessa:  Perchè non ci sono bagni pubblici aperti e fruibili sul porto di Casamicciola? Vergogne che si perpetrano negli anni senza soluzione di continuità. In nessun altro luogo del mondo, crediamo,  un paese che voglia dirsi  civile, può permettersi di tenere i bagni pubblici asserviti allo scalo portuale una volta  chiusi e l’altra volta indegnamente sudici e oltre l’indecenza. Ebbe ormai da tempo immemore, eccetto brevi parentesi, a Casamicciola Terme è cosi! Allo stato quelli che dovrebbero essere sevizi igienici sono di fatto una mondezza indescrivibile a parola. Escrementi, urina e materiale organico ovunque. I bagni sul quel che dovrebbe essere il secondo scalo isolano andrebbero chiusi e dichiarati Indagibi li dall’ASL.Ad ogni inizio stagione la questione è sempre la stessa. Ovvero uno schifo senza fine. E’ inaccettabile che una realtà come quella isolana faccia di queste indecenze il suo biglietto da visita. Specie in un momento cosi delicato legato ala pandemia che richiederebbe attenzione e massima cura nelal pulizia è tenuta come quello dei bagni pubblici. Dopo estenuati contesi ed un assurdo braccio di ferro su chi doveva gestire gli impianti, un Sergio essenziale per la portualità, con l’affidamento al privato  siamo messi peggio che mai. Sciù! Casamicciola non si smentisce mai…

- Advertisement -

2 Commenti

  1. C’è da dire solo, CHE VERGOGNA. Eppure Ischia non è una grande città, è un’isola bellissima. Un’isola dovrebbe essere perfetta, non ci vuole poi tanto. Un’isola dovrebbe essere di esempio alle grandi città, altrimenti che mete turistiche sono? Tornando alla vergogna dei bagni pubblici c’è qualcosa che si può fare? Mah, chi lo sa. Tanto vale fare i propri bisogni alla luce del sole come fanno ( senza offesa ) i cani e i gatti senza padroni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Fiamme a Panza nell’area rifiuti. Paura e fumo

Pompieri in azione a Forio. In fumo una quantità non precisata di materiali ammassati nell’area di travaso NU...
- Advertisement -