venerdì, Giugno 18, 2021

Arte. Ylenia Pilato, il 10 giugno vernissage a Ischia

In primo piano

Anna Lamonaca | Nel meraviglioso borgo di Ischia Ponte, precisamente presso la Galleria d’arte di Gino De Vita Art Gallery  al civico 22 in via Giovanni da Procida,  il 10 giugno si inaugurerà il vernissage dell’artista isolana Ylenia Pilato. La mostra denominata “Apparizione permanente”  s’inserisce nel progetto espositivo Adelanteischia ideato da Gino De Vita. Un progetto che promuove l’arte e gli artisti contemporanei emergenti e non, isolani e d’oltralpe. Il titolo “Apparizione permanente” si riferisce all’ingresso in galleria delle 10 opere che Ylenia esporrà per 10 giorni. “Apparizione” nel senso di comparsa sulla “scena” artistica in galleria. Nell’ambiente sobrio ed elegante, l’arte diventerà immagine che si offre ai visitatori, proprio come un’apparizione che viene alla luce. Dopo il buio vissuto a causa della pandemia, la luce si fa strada attraverso l’arte. Vita e rinascita si rincorrono inseguendo l’eterna relazione che abbiamo con le grandi energie della natura. Nelle opere esposte emerge un inno alla rinascita. È un tema molto caro all’artista, presente e vivo nell’opera in esposizione dal titolo “la Sirena del Nuovo Mondo” , in cui il personaggio mitologico diventa messaggero di novità donando speranza alla rotta della vita.  L’opera “Messaggeri di pace” invece diventa simbolo di rigenerazione grazie ai portatori di pace: un angelo a bordo di un unicorno sovrastato da colombe bianche. In tutte le opere risulta spesso raffigurata una donna, come simbolo di bellezza. Così si esalta la sua misteriosa sintonia con i ritmi naturali e con la nascita della vita. Charles Bukowski affermò che la donna è poesia, è amore, è vita.

In attesa dell’ apertura al pubblico di quest’esposizione artistica Ylenia Pilato ci ha raccontato:- “Ho accettato subito la proposta di esporre in galleria, perché mi piace essere presente dove si respira arte. Volendo citare l’imperatore Marco Aurelio: “Accade perché deve”. Non è fatalismo, ma è una legge dell’universo. La saggezza degli antichi non si sbaglia! Ho seguito l’intuito e mi sono trovata in una location preziosa come uno scrigno. Tutte le opere sono realizzate con la tecnica del collage di stoffe, da semplici ritagli, prendono vita creature uniche nel loro genere. Come diceva Lavoisier ” tutto si trasforma “. Ed è proprio questa magia che mi spinge a ideare con originalità. Sono pronta a nuove avventure artistiche, perché ogni esposizione è come un percorso avvincente. Cerco di far conoscere la mia arte e soprattutto la mia interiorità attraverso una poetica personale presentata ad un pubblico variegato. Questo è il mio primo debutto in una galleria isolana e sono felice di esporre in un luogo che mi appartiene. I parenti di mio nonno sono originari di Ischia Ponte. Parte del mio sangue ha le sue radici qui. Ho esposto nelle gallerie più importanti del mondo, ottenendo validi riconoscimenti, ma mostrare i miei collage in un luogo che è come la propria casa non ha prezzo.  Siete tutti invitati il 10 giugno presso la galleria di Gino De Vita ad ammirare questa nuova esposizione artistca delle mie opere, vi aspettiamo!”

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Traffico estivo, senso unico in via Tommaso Cigliano

Nuovo provvedimento di disciplina del traffico da parte del comandante della Polizia Municipale di Forio, stavolta per le aree...
- Advertisement -