Arredare con eleganza e in modo intelligente? Arredi trasformabili LG Lesmo, artigianato made in Italy e personalizzazione

0

Ha chiuso con più di 80 mila presenze la 83esima edizione di Mida, la mostra internazionale dell’artigianato di Firenze che propone il meglio dell’artigianato italiano e internazionale. L’evento ha visto la partecipazione di imprese di primo piano nel settore dell’artigianato italiano, come LG Lesmo, l’azienda di arredi trasformabili made in Italy che da oltre 30 anni è sinonimo di artigianato di qualità.

Originalità, cura dei dettagli e personalizzazione sono da sempre le linee guida dell’offerta LG Lesmo, che con le sue innovative creazioni ha dato un nuovo impulso al mercato dell’arredamento. Quando nel 1988 l’azienda presentò il primo tavolo magico alimentato a corrente, la stampa lo definì “il tavolo del futuro”.

Da allora LG Lesmo non ha mai smesso di confrontarsi con nuove sfide. L’obiettivo è soddisfare le necessità di tutti coloro che si trovano a dover gestire problemi di spazio, soprattutto nelle abitazioni con metrature ridotte.

Nata nel 1988, l’azienda brianzola è leader nella produzione di tavoli trasformabili. Questi costituiscono infatti la punta di diamante dell’offerta LG Lesmo. Realizzati interamente in legno con la cura che caratterizza i prodotti artigianali della Brianza, sono adatti a qualsiasi ambiente e completamente personalizzabili: il cliente può scegliere tra più di 120.000 combinazioni.

Chi ha poco spazio ma non intende rinunciare al piacere di una cena tra amici, trova nella consolle allungabile il prodotto ideale. Le consolle salvaspazio LG Lesmo hanno una profondità di 35 o 51 cm, ma una volta aperte arrivano anche oltre i 4 metri e possono ospitare fino a 20 commensali. Realizzate in legno massello di faggio, sono estremamente solide e hanno una tenuta di circa 120 kg per metro quadrato.

Non solo tavoli e consolle. Della vasta gamma di prodotti innovativi LG Lesmo fanno parte anche le originali sedie pieghevoli e le sedie a scomparsa Duplex, che in pochi secondi si sdoppiano: basta un semplice gesto per avere il doppio delle sedute.

Realizzate in legno massello di frassino, le sedie pieghevoli quando sono chiuse occupano appena 4,5 cm. Sono dotate di una comoda imbottitura in ecopelle e completamente personalizzabili, sia per quanto riguarda la finitura che la colorazione dell’ecopelle.

L’ultimo progetto, in ordine di tempo, è Fold’N’Flip: il quadro che si trasforma in appendiabiti. Può essere realizzato in varie dimensioni ed ospita fino a 12 cappotti. Viene rifinito con uno specchio, una grafica d’autore o una stampa su legno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui