fbpx

Arredamento casa: consigli pratici per la zona giorno

Must Read

L’importanza della zona giorno

La zona giorno è sicuramente la parte più importante e in vista dell’intera dimora, ed è per questo che necessita di una particolare attenzione in fatto di stile e arredamento.

Sia che sia una zona aperta sia che non lo sia, questa zona comprendente salotto e cucina è il vero biglietto da visita per tutti gli ospiti che verranno accolti, quindi dovrebbe essere calorosa, accogliente, funzionale e, soprattutto, dovrebbe avere carattere e rispecchiare il carattere dell’intera famiglia e dell’ambiente in generale.

La parte riservata al salotto

Prima di tutto, il salotto dovrebbe essere arioso e spazioso il più possibile, e dovrebbe comprendere delle pareti che si adattano alle situazioni specifiche: il colore dovrebbe essere più freddo e neutro per dare più ariosità a spazi ristretti oppure dovrebbe essere caldo per dare una sensazione di avvolgimento nel caso di spazi molto ampi e privi di definizione.

Avendo specificato ciò, si dovrebbe passare all’arredamento, tenendo conto che questo dovrebbe rispecchiare una serie di regole in fatto di funzionalità e praticità, oltre che di design, dovendo rispecchiare lo stile del resto della casa.

Ad esempio, si potrebbe optare per uno stile industriale, caratterizzato da ferro e mattoni in vista, oppure per un qualcosa di più elegante e moderno; l’importante, in ogni caso, è sempre l’equilibrio.

Il divano è sicuramente la parte centrale dell’intero spazio, quindi dovrebbe essere di giuste proporzioni e non dalle dimensioni esagerate, per non restringere gli spazi; piuttosto, sarebbe meglio un divano con accanto delle poltroncine o due divani separati.

Per quanto riguarda i colori, ci si può sbizzarrire con varie fantasie e scelte cromatiche, anche perché si tratta del perno della zona giorno.

Oltre a questo elemento di arredo, un altro fattore di fondamentale importanza per la comunicazione è il tavolino salotto, che può rappresentare una zona su cui chiacchierare, mangiare, leggere e riporre le riviste.

Può essere tondo, rettangolare, di vetro o in legno, ma sarebbe meglio che, prima di tutto, sia allungabile, così da farlo diventare il protagonista di numerosi pasti con la famiglia e gli amici.

Gli altri arredi del salotto sono fondamentali per creare uno stile specifico, e tra i più importanti vi è il tappeto, che può contribuire all’eleganza o al fascino di altri tempi di uno spazio.

La cucina

Se si tratta di un open-space, la cucina può entrare a far parte delle aree principali della zona giorno. Proprio per questo, è importante che lo stile sia sempre lo stesso in maniera continuativa, anche se ci possono essere degli elementi di separazione, come una grande libreria o il pavimento differente. Anche in questo caso, la funzionalità viene prima di tutto, ma ci sono delle scelte di design a cui stare attenti.

Per creare un qualcosa di interessante, i colori dei tessuti del salotto potrebbero essere ripresi per la scelta dei materiali in cucina, ad esempio acquistando un’isola in pietra in accordo con i toni di grigio del salotto.

Così come per il tavolo e la cucina in sé, anche le sedie per sala da pranzo costituiscono un qualcosa di molto importante a livello di arredo, dato che possono dare brio in un ambiente dai colori neutri, grazie a toni molto accesi, come il rosso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Tragedia. Uomo colto da malore, muore sulla strada di casa

Venerdì di dolore e di sgomento. La quiete della comunità isolana e della comunità di Casamicciola Terme, sono state...