Armando ha volato alto | #4WD

Daily 4ward di Davide Conte del 8 luglio 2020

0

Ieri, come ricorderete, ho dedicato il 4WARD a Muro, De Siano e alle loro rentrée a tutti i costi. Giusto per restare in argomento, torno ad occuparmi di elezioni regionali, confuso come sono da un centrodestra che continua ad avvicinarsi nel massimo silenzio possibile alle elezioni del 20 e 21 settembre in Campania, disorientando non poco i suoi elettori (piccoli e grandi che siano) e lasciando spazio ai riflessi condizionati che spingono un po’ tutti verso il carro del potenziale vincitore; e questi, a giudizio dell’immaginario collettivo, al momento non è certo Stefano Caldoro.

Io, però, un po’ come l’asino in mezzo ai suoni che mai come stavolta non sa proprio che pesci prendere, oggi non mi sottraggo dal dedicare questo pezzo ad Armando Cesaro. Armando porta un cognome pesante, non v’è dubbio, su cui incidono fatti di cronaca ma anche sgradevoli luoghi comuni; e specialmente questi ultimi hanno preso spesso il sopravvento sulle notizie favorevoli che, artatamente, non riscuotono per la sua famiglia la stessa risonanza di quelle negative.

Ho seguito l’attività di Armando in questi suoi primi cinque anni da capogruppo regionale di Forza Italia in Regione. Sicuramente l’inesperienza e il vortice degli eventi lo hanno messo a volte in condizioni di fare peggio di quanto non fosse alla portata delle sue pur valide corde, ma nessuno potrà mai mettere in discussione l’impegno nel ruolo e la fedeltà al partito, anche e specialmente nei momenti in cui rivendicare la propria appartenenza poteva addirittura apparire controproducente.

L’annuncio del ritiro della sua candidatura per le prossime regionali è un atto di estrema maturità personale, prima che politica, e va al di là delle garanzie personali che i suoi ottimi rapporti con Berlusconi potranno garantirgli, in un mondo in cui gli impegni (chiamatele, se volete, promesse) sono spesso valide da Natale a Santo Stefano, al pari della riconoscenza.

Cinque anni fa, io lo votai. E lo rifarei!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui