ALLE AMMINISTRATIVE DI MOSCA IL PARTITO DI PUTIN PERDE 12 SEGGI

0

ROMA (ITALPRESS) – Russia Unita, il partito del presidente russo Vladimir Putin, mantiene la maggioranza alle elezioni amministrative a Mosca, ma perde 12 seggi.

Ne ha ottenuto 26 su 45, erano stati 38 dopo le precedenti elezioni. Quattro seggi sono stati vinti da Jabloko (Partito Democratico Unificato Russo), un piccolo partito filo-occidentale, il resto è andato al Partito Comunista e a Russia Giusta, che formalmente sono all’opposizione ma di fatto votano spesso in linea con il partito di Putin.

(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui