fbpx

Alé Casamicciola!

Must Read

CASAMICCIOLA    2
BORBONIA FELIX    0

CASAMICCIOLA: Fluido, Piro, Trani, Del Deo, Pisani Alf., Petrellese (25’ Di Iorio), Oranio (15’ s.t. Pisani Ale.), Vuoso, Senese A. (30’ Pisani F.), Cargiulo (1’ st Massaro), Mattera G. (40’ st Rubino A.). All. Buonomano.

BORBONIA FELIX: Tafuri, D’Orta, Stringile, D’Andrea Franco, D’Andrea Francesco, Vigoriti, Carasta, Sifo, D’Andrea C., Picucci, Torino. (In panchina Miggiani, Scaramelli, Sommella, Moscarino, Carpentieri, Buonocore, Amodeo). All. Romano.

ARBITRO: Auriemma di Napoli.

MARCATORI: 40’ p.t. e 20’ s.t. Mattera F.

NOTE: ammoniti Petrellese, Oranio, Pisani A., Massaro, Mattera G. Espulso al 30’ s.t. Cistana per doppia ammonizione. Spettatori 200 circa.

Una doppietta dell’eterno Gianfranco Mattera consente al Casamicciola di esordire col piede giusto. Nonostante si fossero radunati da pochi giorni dopo aver rilevato il titolo sportivo del Cantera, i ragazzi guidati da Buonomano hanno saputo centellinare le energie, disputando una buona gara sotto il profilo tattico, concedendo poco ai dirimpettai. I viola locali si schierano con il 4-2-3-1, facendo leva sull’esperienza in difesa di Pisani, Del Deo e Trani, della duttilità di Petrellese a centrocampo, sulla rapidità e pericolosità negli ultimi sedici metri dello stesso Mattera, di Vuoso (tra i migliori) e Cargiulo. Dopo una fase interlocutoria, Vuoso con una spettacolare rovesciata dal limite chiama il portiere all’altrettanto spettacolare risposta con deviazione all’incrocio dei pali. Gianfranco al 25’ fa le prove generali per il gol, mandando di poco alto in seguito ad una ripartenza. Al 40’ l’attaccante riceve da Cargiulo, nessun difensore riesce a intercettare la sfera che viene insaccata dal bomber ex Ischia e Forio nell’angolo alla sinistra dell’estremo difensore della Borbonia. Ospiti che si fanno vedere solo con un tentativo dal limite di D’Andrea C. con pallone sul fondo.

Nella ripresa, al 5’ Oranio lancia Vuoso che si presenta a tu per tu col portiere ma gli tira addosso. Ancora Casamicciola: dalla destra Vuoso serve in area Mattera che fa perno su se stesso ma conclude fuori. Dopo la girandola di cambi da una parte e dall’altra, al 25’ D’Andrea Francesco salta sulla testa di Alfonso Pisani mandando la sfera a lambire la traversa. Il Casamicciola al 30’ mette i primi tre punti in ghiaccio: Vuoso salta due avversari, si presenta in area, tocca a favore di Mattera che con un interno destro batte il portiere. Non accade più nulla. Gli ospiti restano in dieci e tirano definitivamente i remi in barca.

BUONOMANO – Al 91’ grande gioia nell’entourage del nuovo Casamicciola, con il presidente Lettieri, l’anima Mattera ed i collaboratori a festeggiare il primo successo con la squadra. «Sono contento per i ragazzi perché con soli tre allenamenti nelle gambe non era facile battersi per la vittoria – dice mister Buonomano –. Invece è arrivata. In attesa di metterci bene fisicamente e dei rinforzi, la nostra è stata una prova di esperienza. Le belle giocate arriveranno quando ci saranno le condizioni, ovvero tra almeno un paio di settimane. L’importante è aver iniziato bene per creare entusiasmo. Dedichiamo la vittoria a Nunzia Mattera, nostra tifosa che ci sostiene da lassù».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Tragedia. Uomo colto da malore, muore sulla strada di casa

Venerdì di dolore e di sgomento. La quiete della comunità isolana e della comunità di Casamicciola Terme, sono state...