Alberi natalizi piantati al Bosco della Maddalena, lunedì la cerimonia

1

Si svolgerà lunedì mattina a partire dalle ore 10.30, presso il Bosco della Maddalena, la simbolica cerimonia di piantumazione degli alberi distribuiti lungo il territorio comunale, nel periodo natalizio, dal Comune di Casamicciola nel corso dell’apprezzata iniziativa denominata “Adotta un albero”. Gli operai della Città Metropolitana, già al lavoro per tagliare gli alberi malati, procederanno alle operaziono alla presenza di 106 studenti dell’Istituto Comprensivo Ibsen (62 della Primaria e 44 della Secondaria) accompagnati naturalmente dalla dirigente scolastica e da diversi docenti. All’appuntamento, che vuole rappresentare un momento di partenza dell’opera di rimboscamento, saranno presenti anche il sindaco Giovan Battista Castagna e il presidente del consiglio comunale Nunzia Piro.

1 commento

  1. Non voglio offendere la somma intelligenza delle nostre istituzioni…ma da profano mi chiedo…gli abeti natalizi hanno bisogno di una determinata altitudine (oltre i 1000 metri) e di zone particolari: piantarli in un bosco potrebbe in primo luogo provocare un’inutile sofferenza a queste piante già stressate dal caldo, dagli addobbi e dalla mancanza di luce. Inoltre snaturerebbe la natura della macchia mediterranea…chi ha dato il permesso? In secondo luogo l’abete rosso, che è la specie maggiormente usata come albero di Natale, deve essere utilizzato in modo corretto, quindi non per il rimboschimento, ma come pianta da giardino. E’, infatti, un albero spontaneo che cresce solo sull’arco alpino e in alcune “isole” dell’Appennino tosco-emiliano e piantarlo fuori da queste zone significherebbe creare problemi di inquinamento genetico. Spero che oltre che si ravvedano…e spingano per un rimboschimento adeguato…ormai sono due anni che i boschi sono morti… Stiamo nelle mani di incapaci…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui