fbpx

Aggiudicato il Chiosco della discordia. “Vince” Marco Iacono con il 21% in più

Must Read

Sembra proprio un’odissea per Odisseo, il chiosco bar di Marco Iacono che è stato aggiudicato per questa nuova estate dal comune di Ischia. Una storia, assurda, di atti sbagliati dal comune per inseguire le mire stupide del consigliere comunale di turno.

Una lunga battaglia davanti al TAR, il comune mazzolato dai giudici e un iter rifatto daccapo hanno avuto la loro “fine” con la proposta di aggiudicazione firmata da Paola Mazzella. Marco Iacono ha il “suo” chiosco autorizzato. Così emerge dal lavoro dalla commissione composta da Paola Mazzella, appunto, dall’arch. Carmine Prevenzano e dall’avv. Restituta Sessa.

Marco pagherà al Comune di Ischia € 7.419,72 pari al 21% in più rispetto al canone annuo posto a base del predetto avviso (€ 6.1320,00).

Alla gara avevano partecipato in quattro: Iacono Marco, Mancusi Vincenzo, Bertoro Hotels srls e Calise Luigi.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Dionigi Gaudioso: «Dobbiamo impegnarci per non deludere i cittadini»

Seconda sindacatura per Dionigi Gaudioso. Ma l’attenzione non è solo sul futuro di Barano. Inevitabilmente il discorso si sposta...