Addio a Dino Gatta

HA COLLABORATO ANCHE CON L’ISCHIA

1

Il calcio campano piange la scomparsa di Dino Gatta. Insegnante di Educazione Fisica, il dirigente sportivo di origini puteolane inizia il proprio corso dirigenziale presso il Cus Napoli. Nel panorama calcistico, viene ricordato come storico collaboratore di Attilio Cesarano, patron della Puteolana (Anni ’90). Per anni ha fatto parte del club flegreo, insieme al d.s. Ciccarelli e al segretario Brunetti. Ultimamente collaborava con società dell’area casertana. Dino Gatta nell’estate del 1999 fu invitato da Vito Iacono a collaborare con l’Ischia. Nella seconda stagione in Eccellenza, Gatta favorì l’arrivo sull’isola di Dell’Aquila, Masecchia, La Manna, Di Rienzo, ma soprattutto di Luca De Simone che, oltre a quella gialloblù, ha indossato le maglie delle principali squadre dilettantistiche isolane. Alla guida dell’Ischia, Gatta propose mister Matrecano che però durò poche settimane. Grande appassionato di calcio, Gatta fu un convinto sostenitore del “trasloco” della Puteolana sull’isola d’Ischia non ritenendo più possibile la permanenza di Cesarano ad Arco Felice, soprattutto in assenza di una alternativa allo storico presidente. Ai familiari giungano sentite condoglianze. [G.S.]

1 commento

  1. Grande appassionato ed allenatore di pallavolo…me lo ricordo bene nei primi anni che allenavo i settori giovanili … Lui c’ era sempre con una sua squadra di giovanissimi ! Uno Sportivo vero, un Maestro dentro e fuori dal campo e dalle palestre…Che la Terra gli sia lieve e possa riposare in Pace !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui