giovedì, Marzo 4, 2021

Acea colloca green bond da 800 milioni per obiettivi sostenibilità

In primo piano

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Reazione Caruso, asfaltato De Siano: “Vuol fare i paragoni sugli incassi del porto? Cosa ha fatto per Serrara Fontana da Senatore?”

L''interrogazione di De Siano contro Del Deo ha una reazione. Immediata, dura, precisa. E arriva dal sindaco di Serrara...
ROMA (ITALPRESS) – Acea annuncia il lancio di un prestito obbligazionario, per la prima volta sotto forma di Green Bond, per un importo complessivo nominale pari a 800 milioni articolato in due serie, nell’ambito del Green Financing Framework recentemente pubblicato e a valere sul programma Euro Medium Term Notes da 4 miliardi. La prima serie avrà un importo indicativo pari a 300 milioni e scadenza a settembre 2025 e la seconda serie avrà un importo indicativo pari a 500 milioni e scadenza a luglio 2030. Le obbligazioni sono riservate esclusivamente a investitori istituzionali italiani e esteri. Le obbligazioni saranno quotate presso il mercato regolamentato della Borsa di Lussemburgo.
I proventi dell’emissione saranno destinati a finanziare specifici progetti previsti nel Piano industriale 2020-2024 che perseguono obiettivi di sostenibilità. In particolare, quelli relativi alla protezione della risorsa idrica, alla resilienza della rete di distribuzione elettrica, all’efficienza energetica, alla mobilità elettrica, allo sviluppo dell’economia circolare e all’incremento della produzione di energia da fonti rinnovabili.
L’operazione di collocamento sarà curata da Barclays, Bbva, Bnp Paribas, Credit Agricole Cib, Citi, Credit Suisse, Imi-Intesa Sanpaolo, Mps Capital Services, Natixis, Sociètè Gènèrale e UniCredit.
(ITALPRESS).


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

In nome del DPCM, aprite le scuole! Siamo seri, responsabili e “vaccinati”

Gaetano Di Meglio | C'è qualche sindaco che ha voglia di difendere i figli di Ischia e ha voglia...
- Advertisement -