Abusi edilizi e scempio ambientale. Tre denunciati ad Ischia

9

Controlli serrati da parte dei carabinieri del comando stazione forestale di Casamicciola per contrastare l’abusivismo edilizio, le violazioni della normativa sul vincolo paesaggistico ed il dissesto idrogeologico.

Un 76enne di Serrara Fontana è stato denunciato per aver costruito muri lunghi fino a 27 metri e alti 5 senza alcuna autorizzazione. Nel comune di Casamicciola è stata denunciata una 91enne  per aver costruito abusivamente due tettoie fuori dalla propria abitazione.

In località Montegatto – Toccaneto infine, in un’area protetta da vincoli paesaggistici, i militari hanno bloccato un 36enne che aveva tagliato con una motosega e accumulato circa 20 quintali di legna di castagno per il suo camino.

9 Commenti

  1. Mo Toccaneto e’ un area vincolata.Mi viene da chiedere quando si possono tagliare i castagni se non adesso che sono in fermo vegetativo.Fino a 30 anni fa i boschi venivano puliti,i castagni potati e tagliati per far nascere nuove piante piu’ rigogliose,invece adesso la forestale che fa??

    • Mario per tagliare i castagni ci vuole una apposita autorizzazione, evidentemente COME TANTI (e ce ne sono un paio che non faccio nomi) se ne strafregano delle leggi e tagliano di tutto di piu senza scrupoli!

  2. Basterebbe controllare le innumerevoli tettoie di zinco verde delle strutture alberghiere a Forio Citara che poi si trasformano in volumetrie!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui