4 UNIVERSITÀ ITALIANE SU 10 NELLA TOP 1000 MONDIALE

0
MILANO (ITALPRESS) – Il sistema universitario italiano piazza il 40% delle sue università nella top 1000 degli atenei mondiali per reputazione. È questo uno dei dati principali che emerge dalla ricerca “L’Italia e la sua reputazione: le Università”, condotta da Domenico Asprone, Pietro Maffettone e Massimo Rubechi, realizzata da Intesa Sanpaolo con Italiadecide e presentata questo pomeriggio al centro congressi del colosso bancario a Milano, alla presenza del presidente Gian Maria Gros-Pietro, e di Luciano Violante, ex presidente della Camera e presidente onorario di Italiadecide. Un focus, quello sulle università, che investe molto anche il mondo bancario: “Intesa Sanpaolo – ha detto Gros-Pietro – lavora oltre 100 università italiane e questa ricerca ha messo in evidenza che il 40% dei nostri atenei si colloca tra le prime mille. Se pensiamo che le università nel mondo sono stimate in 20mila, essere nella top 1000 significa essere nel primo 5%. Un risultato superiore a quanto accade con le università degli Stati Uniti (8%, ndr), francesi o cinesi”.
I dati della ricerca riscontrano anche le criticità del nostro sistema universitario: dalle risorse economiche, nettamente inferiori rispetto agli altri Paesi di riferimento, al basso numero di giovani che scelgono l’università italiana, alla scarsità di docenti e la loro età anagrafica, tra le più alte dell’area Ocse.
Ecco quindi le proposte che vengono suggerite dagli autori della ricerca: allentare lo stress economico sul sistema universitario, aumentando le risorse; internazionalizzare in modo sistemico le realtà universitarie, facendo rete con i Paesi in via di sviluppo con il supporto delle istituzioni; infine, sfruttare il ‘brand Italia’, marchio di riconoscibilità a livello globale.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui