2^ Sagra della Palla a Spikki: che festa al playground dell’ex Liceo

0



La voglia di ritrovarsi e giocare allo sport più bello al mondo non smette mai di motivare lo Staff Cestistica Ischia, che già dall’estate 2018 ha voluto prendere spunto dalle tante sagre che si svolgono nell’estate ischitana. Da qui subito l’idea di ritrovarsi sul Playground dell’ex Liceo Classico con tante sorprese e divertimento, dando vita ad una vera e propria Sagra della palla a spicchi.
I più piccolini hanno dato il via all’evento sportivo dell’estate 2019: circa quaranta bambini hanno giocato per due ore senza sosta tra giochi, gare, partite organizzate e coordinate dall’istruttrice nazionale Sandra Finamore con lo staff Cestistica Ischia. Terminate le gare, è arrivata la pizza per tutti i bambini, a seguire premiazioni e saluti finali. “I bambini e i genitori hanno partecipato con tanta gioia ed entusiasmo, e hanno lasciato il campo carichi e con tanta voglia di riprendere le attività in maniera costante il prima possibile. Cercheremo di accontentarli prima possibile con l’apertura ufficiale del Minibasket a metà Settembre”- commenta Anita Agnese, responsabile del settore minibasket Cestistica Ischia.
A seguire hanno avuto inizio le partite del 3X3 , che hanno visto protagonisti ragazzi e ragazze della categoria Under (nati 2007-2006-2005-2004-2003). Al termine delle tante avvincenti partite a spuntarla in una bellissima finale con i “Foriani Team”, sono stati i ragazzi della “Black Storm” di Marilisa Capuozzo, Lorenzo Mazzella, Michela Migliaccio e Vincenzo Cennamo. Ad alzare la Coppa dell’ MVP della Sagra, per la categoria Under, è stato Lorenzo Mazzella, tra la gioia di tutti gli altri ragazzi a testimonianza di quanto sia bello stare insieme e divertirsi giocando a pallacanestro.
Intanto salsicce sulla brace, insalata cafona, pasta all’insalata, frittelle e rustici per tutti hanno fatto da cornice alla serata, anche per “tenere buoni” a bordo campo le sette squadre Open iscritte, che non vedevano l’ora di entrare in campo. Vecchi e giovani giocatori isolani si sono ritrovati con l’occasione della Sagra e hanno dato vita a tante partite fino a tarda sera. Finalissima con Over time tra “Gli amici della Capoeira” e i “Drink Team”, ma è Luciano Regine, premiato anche come MVP della Sagra, che spegne subito i riflettori sugli avversari in campo. Si conclude cosi una bellissima serata, tra gli applausi di chi ce l’ha fatta ad arrivare fino alla fine , abbracci e strette di mano tra i partecipanti. Al primo posto per la categoria Open “Gli amici della Capoeira” di Luciano Regine , Simone De Sanctis, Pasquale Liguori e Fabio Amitrano, che hanno fortemente voluto dedicare il nome della squadra e la vittoria al loro amico e compagno di sempre, Mario Goffredo. A lui l’onore di premiarli con la promessa che la prossima volta non gli lascerà scampo. Alla squadra più sorridente della Sagra è stato assegnato il premio speciale di “Squadra Smile” , è stato difficile scegliere una tra le tante squadre che hanno preso parte alla Sagra, ma alla fine con voto unanime la squadra ad aggiudicarsi il Premio è stata “Cicciobomba cannoniere” di Carolina Scibelli, Giovanni Coppa, Antonio Balestriere e Caterina Mattera.
Termina cosi la serata organizzata dalla Cestistica Ischia con il commento del Presidente d’Abundo: “Direi che avere quasi centocinquanta persone che si sono alternate sul campetto, di cui circa 100 giocando a basket, possa essere una buona ricarica per ripartire con la nuova stagione sportiva, che sono sicura ci darà tante piccole e grandi soddisfazioni. La motivazione a fare tanta fatica per tenere viva la fiammella dell’entusiasmo e della passione, è quella poi di sapere che ci sono stati, ci sono e ci saranno piccoli e grandi appassionati e amanti della palla a spicchi. Ringrazio con il cuore il Comune di Ischia e l’amministrazione, tutto lo staff Cestistica, che sarebbe troppo numeroso da nominare singolarmente, ma meriterebbero una menzione singola per quanto viene fatto, coloro che non fanno parte dello Staff Cestistica, ma che basta una telefonata o un messaggio e accorrono con piacere e tanta professionalità, i partecipanti e tutti quelli che ci hanno dato una mano per realizzare una bella serata di sport e divertimento”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui