primopiano

#VotoaForio. Giuseppe Colella: “Soliti metodi violenti dai soliti personaggi”

Non accennano a placarsi le polemiche nate durante gli ultimi, concitati, minuti prima dello stop alla consegna delle candidature per le comunali del 10 giugno a Forio.

“Questa mattina – scrive Giuseppe Colella – con i soliti metodi violenti e antidemocratici, i soliti personaggi su mandato politico, hanno tentato (ma non vi sono riusciti) di impedire l’esercizio delle proprie funzioni politiche di controllo al corretto svolgimento delle operazioni di presentazione delle liste elettorali stabilite dalla legge.Ringrazio la Dottoressa Martino Noemi per la professionalita dimostrata anche nel gestire senza sospendere le operazioni elettorali ottimamente controllate quando chiamati dal Comandante dei Vigili e dal Maresciallo Verde Ciro che ha assistito a tutte le fasi suddette.”

Tags

2 Comments

Click here to post a comment

    • Buongiorno Professore e’ successo che nella stanza del Sindaco vi era un via vai di persone che venivano a firmare per la presentazione delle liste Del Deo e alle 12 10 la documentazione della Lista Gente Comune era ancora li.Quando si stava presentando tale lista, l’assessore che e’ stato premiato per aver picchiato un consigliere “disubbidiente” ha lamentato disordini tentando di crearli, molto sospetti ai presenti, chiedendo di cacciarci fuori dalla stanza della segretaria con i soliti metodi violenti che li hanno contraddistinti per 5 anni.