Sport

Torneo di Pasqua, una festa di sport e amicizia

Nella giornata di venerdì al campo Rispoli di Ischia si è concluso con grande succcesso il IX Torneo di Calcio Giovanile “Pasqua ad Ischia” Memorial di Giovanni Oranio, targato ASD Mondo Sport, presidente Gerardo Mattera, che ha visto protagoniste società professionistiche quali: Juventus FC e Roma ( presenti con la squadra Pulcini 2008), il Torino FC (con ben due squadre Pulcini 2006 e 2007) , la Sampdoria, il Livorno ( con le squadre Pulcini 2007,2008 ed esordienti), il Pescara ( con le squadre Pulcini 2007), il Frosinone Calcio (con i Pulcini 2006 ), la Lazio (con le squadre Esordienti 2004)nonché società dilettantistiche di varie parti d’Italia.
Accompagnate dai cori festosi dei tifosi che hanno gremito gli spalti si sono svolte le gare conclusive e giocate le finalissime per ciascuna delle categorie partecipanti: Trofeo ai pulcini 2008 della Roma che hanno battuto i pari età della Juventus, con risultato di 2-1; la categoria 2007 ha visto la vittoria della Sampdoria sul Torino per 1 rete a 0, mentre in quella 2006 il primo posto è stato aggiudicato dal Frosinone a spese del Torino, con il risultato di 1-0.
Nella categoria Esordienti successo della Lazio contro l’ ASD Mondo Sport di Casamicciola.
48 ore su tre giorni adrenalinici distribuite tra lo Stadio “Rispoli” di Ischia e il “V Patalano” di Lacco Ameno, vissute su ritmi intensi: in campo grinta, dinamismo, spirito di squadra e correttezza; ma soprattutto non sono mancati il divertimento e l’entusiasmo sia tra i piccoli calciatori sia tra il pubblico.
Sulla scorta delle precedenti edizioni erano stati previsti infatti tre premi per Esultanza più bella, miglior Tifoseria e Fairplay, rispettivamente assegnati ai pulcini 2007 San lazzaro, Torino FC, Sanniti CB.
L’ evento quest’anno ancora una volta ha superato se stesso per i numeri raggiunti: tra atleti, partecipanti, staff tecnico dirigenziale, genitori e accompagnatori ha sfiorato le 1700 presenze.
“La portata turistica di un Torneo così ben organizzato e conosciuto ormai su tutto il territorio nazionale e oltre considerato il particolare periodo della festività pasquale e della primavera è chiaramente evidente” ha rilevato un dirigente della Juventus, “venendo qui sull’isola si ha modo di conoscerla, di apprezzarne le bellezze naturali e di diffonderne il nome”.
D’ altro canto il ritorno di immagine per l’isola è dato certamente anche dalla risonanza che il Torneo ha avuto sulle pagine dei social e sulle testate giornalistiche nazionali.
Il presidente dell’ASD Mondo Sport Gerardo Mattera, organizzatore dell’evento, apprezzato oltre i confini dell’isola per le capacità imprenditoriali e spirito d’iniziativa nel ringraziare nella giornata conclusiva, tutto lo Staff ASD Mondo SPORT, l’amministrazione comunale di Ischia (patrocinio ormai consolidato negli anni) nella persona del sindaco Giosy Ferrandino e del consigliere Ottorino Mattera , la compagnia MEDMAR per le agevolazioni tariffarie adottate e la ZEUS SPORT, nonché la propria famiglia, ha assicurato che “il successo riscontrato anche quest’anno e l’ entusiasmo che circonda l’evento, nonostante le poche risorse economiche costituisce motivo di allargare gli orizzonti sempre più e di mirare obiettivi sempre più alti , con il sostegno di sempre maggiori sponsors capaci di comprendere la rilevanza e il ritorno economico dell’evento”.
Un particolare saluto è stato omaggiato alla signora Giovanna Oranio, vedova del dirigente calcistico casamicciolese  Giovanni Oranio, alla cui memoria è dedicato il Torneo. Scomparso prematuramente ha dedicato la sua vita ad essere vicino ai giovani calciatori non solo all’interno del rettangolo di gioco ma anche nella vita quotidiana, all’insegna di uno sport, il calcio, vissuto come crescita formativa e sociale.
E’ possibile rivedere le immagini e le notizie inerenti l’evento sulle pagine fb di Torneo Pasqua ad Ischia e calcioeventi.net, che sostiene la ONLUS per la campagna di ricerca contro il LES.

About the author

Redazione Extra

Add Comment

Click here to post a comment