primopiano

Terremoto. In arrivo dalla Diocesi voucher per i più bisognosi

E domenica 17 dicembre le offerte della diocesi campana saranno a favore delle famiglie ischitane

Qualcuno li ha già ribattezzati i “voucher” del vescovo. Si tratta di un aiuto economico che la diocesi di Ischia darà a quanti hanno perso casa e lavoro a seguito del terremoto del 21 agosto scorso. E’ previsto anche un aiuto alle micro imprese che danno lavoro a tante persone L’iniziativa è stata illustrata dal vescovo Pietro Lagnese nel corso della visita sull’isola verde del presidente della Conferenza Episcopale Italiana, cardinale Bassetti.
I “voucher” del vescovo saranno finanziati dalle raccolte finora fatte, dalle offerte della Cei e da quelle che saranno raccolte – come deciso da tutti i vescovi della Campania – domenica 17 dicembre in tutte le parrocchie della regione.
Lagnese ha poi spiegato quali sono le istanze che provengono dalla popolazione colpita dal sisma del 21 agosto: “C’è il desiderio di conservare l’identità di queste popolazioni che chiede di avere certezze maggiori, una casa, il lavoro, ma anche di ritrovarsi come comunità ed è il lavoro della nostra Chiesa di Ischia quello di essere accanto a queste popolazioni pergarantire tutto questo”.

Add Comment

Click here to post a comment