primopiano

Terremoto e tasse universitarie, agevolazioni per gli studenti della Federico II

L’università degli Studi di Napoli Federico II ha approvato le agevolazioni economiche, a.a. 2017/18, a favore degli studenti residenti nei comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno interessati dall’evento sismico del 21.8.2017.
“Si rende noto – scrivono – che il Senato Accademico ed il Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo hanno ratificato, lo scorso 28 novembre, il D.R. n. 3855 del 31.10.2017, con il quale, fra i vari provvedimenti emanati, è stata approvata, in via eccezionale e solo ed esclusivamente per l’a.a. 2017/18, un’agevolazione economica consistente nell’esonero automatico dal pagamento della seconda rata di iscrizione, a favore degli studenti residenti, alla data del 21.8.2017, nei comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno, colpiti dal sisma del 21 agosto scorso, che hanno un reddito ISEE fino ad € 30.000,00.
L’esonero verrà applicato automaticamente agli studenti in possesso dei requisiti sopra indicati; non dovrà essere presentata, quindi, nessuna domanda relativa all’esonero stesso.
Eventuali ulteriori informazioni potranno essere chieste, come di consueto, rivolgendosi agli sportelli delle Segreterie Studenti di riferimento.”
Tags

Add Comment

Click here to post a comment