primopiano

Stop alle schede del fabbisogno: Arriva l’annullamento temporaneo delle attuali procedure

Compilazione sospesa fino a tutto il 31 dicembre  

Si sospende la compilazione delle scheda del fabbisogno per la redazione dei modelli A-B-C quindi non c’è più l’affanno del 23 ottobre. E’ arrivata stamani la disposizione del capo della Protezione Civile Angelo Borrelli e del Commissario per l’Emergenza Pippo Grimaldi. L’ufficializzazione in queste ore. Ci sarà un provvedimento che dilazionerà i termini. Stop alla conta dei danni non ci sarà un’altra scheda per il momento. L’attuale compilazione a scadenza è sospesa fino a tutto il 31-12-2017.

Pascale: “Evidentemente le nostre pressioni e le richieste hanno fatto breccia! E’ arrivata ora la sospensione del provvedimento. Un altro passo aventi”.

Al momento è tutto in itinere.

ECCO IL TESTO DEL DISPOSITIVO

OO.cc.dd.pp.cc n. 476 del 29 agosto 2017 e n. 480 del 08.09.2017: primi interventi urgenti per l’evento sismico che ha interessato i comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno dell’isola d’Ischia il 21 agosto 2017. Approvazione Direttiva recante “Ricognizione dei fabbisogni concernenti il patrimonio pubblico, privato ed alle attività economiche e produttive di cui agli artt. 11 e seguenti dell’OCDPC 476/2017”. Sospensione compilazione schede fino al 31.12.2017

Si comunica che con l’unita ordinanza commissariale n. 5 del 10.10.2017 è stata disposta la sospensione della compilazione, da parte dei soggetti interessati, delle schede A – Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio, B – Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato e C – Ricognizione attività economiche e produttive e i conseguenti termini di cui alla direttiva commissariale n. 212017, in conformità della nota del Capo Dipartimento della Protezione Civile prot. n. 64003/2017.

Le Amministrazioni Comunali in indirizzo, sono tenute a garantire la massima diffusione e pubblicità alle disposizione in oggetto. In particolare, dovrà essere affisso apposito avviso al riguardo sull’Albo pretorio e sul proprio sito istituzionale, avendo cura di fornire alla Struttura Commissariale attestazione di avvenuta pubblicazione del citato avviso.

Tags

1 Comment

Click here to post a comment

  • Cavolo questo stato italiano ha un efficienza assurda!!! (Ovviamente è ironia) Complimenti a tutti