primopiano

Spaccio di stupefacenti. Fermato giovane classe ’96

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e specificatamente durante un controllo mirato alla prevenzione e repressione dei reati di consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, personale del Commissariato di P.S. Ischia agli ordini del Dirigente Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dott. Alberto MANNELLI, nel transitare per la via delle Ginestre e nelle immediate vicinanze del locale denominato “Eyes”, notava un soggetto già noto agli operatori di Polizia e gravato da precedenti penali.

Il soggetto, C.L. classe 1996, appena intuito che sarebbe stato sottoposto a controllo da parte degli agenti del Commissariato, cercava di eludere un eventuale controllo di Polizia cercando di allontanarsi a piedi ma lo stesso però veniva prontamente fermato ed identificato.

Da una prima perquisizione personale veniva rinvenuto indosso al CL una dose incellophanata di sostanza stupefacente tipo marjuana e un bilancino di precisione solitamente usato per la pesatura della stessa. Accompagnato presso il Commissariato, da una più approfondita perquisizione personale risultava che all’interno della scarpa sinistra del CL era celato un ulteriore involucro contenente anche questo sostanza stupefacente tipo marjuana.

A seguito di ciò si riteneva opportuno effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del CL che dava esito positivo in quanto, all’interno di una busta di plastica accuratamente nascosta nella cantina di pertinenza della stessa venivano rinvenuti un ulteriore quantitativo di sostanza stupefacente tipo marjuana, la somma di euro 350,00 in banconote ed un secondo bilancino di precisione.

Il CL veniva denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio ai sensi dell’art. 73 D.P.R. 309/1990 la denuncia in stato di libertà ed il sequestro penale di quanto rinvenuto.

Tags

Add Comment

Click here to post a comment