Società

Soldout al Teatro Mediterraneo per la Divina Commedia dei ragazzi di Forio

Grande successo per i ragazzi dell’IC di Forio1 della Preside Chiara Conti, che si sono esibiti a Napoli in una brillante e divertente commedia musicale, adattata con testi originali e diretta dal Maestro Gaetano Maschio. “La divina commedia: un poco divina e ‘nu poco cummedia” ha coinvolto e divertito proprio tutto il giovane pubblico, giunto, in questa calda giornata di marzo, da diverse scuole del napoletano. A testimonianza di questo successo i minuti di applausi, le risate e la reazione degli astanti durante lo spettacolo ed al momento della passerella finale.

I ragazzi del coro hanno eseguito coinvolgenti momenti canori, guidati dal maestro Silvano Trani, il corpo di ballo, perfettamente coreografato dalla Prof.ssa Imma Provenzano, ha introdotto i vari passaggi del viaggio nell’ Aldilà. Gli attori, preparati da Gaetano Maschio e Filomena Piro hanno dato del loro meglio, rendendo speciale un’occasione già di per sé importante: sono stati divertenti, autentici, spiritosi e seri al punto giusto, come dei veri professionisti. Gli elementi scenografici curati dal M. Nello Di Leva hanno meravigliato e divertito, in particolare la barca di Caronte ed il realistico maialino di S. Antonio Abate.

“Ancora un’esperienza -ha dichiarato Gaetano Maschio -, che resterà indelebilmente stampata nel mio cuore. Grazie ragazzi per aver reso un capolavoro il mio adattamento. Grazie alla nostra Preside Dott.ssa Chiara Conti ed alla grande Famiglia dell’Istituto comprensivo di Forio 1. Vedere trasformati i propri sogni in realtà non è dato a Tutti, a me, grazie a voi succede e ne sono profondamente commosso. Vi voglio bene.”

Uno spettacolo impeccabile, tanto da meritarsi i complimenti dei professori giunti al teatro Mediterraneo per accompagnare i propri alunni. La vicepreside Maria Rescigno, salita sul palco a fine spettacolo, ha ringraziato commossa tutto lo staff, la Dirigente (assente per motivi istituzionali) e i ragazzi, ma soprattutto tutto il pubblico. Il nostro Istituto ancora una volta fa parlare di sé. I nostri allievi sanno donare emozioni e… cos’è un artista se non un generoso elargitore di sorrisi e lacrime? Alla prossima avventura, al prossimo successo! Ora tutti a casa e lunedì… si torna a scuola.

Add Comment

Click here to post a comment