Società

Scuola senza frontiere: il Mattei e l’Europa


L’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania ha rinnovato anche per quest’anno l’invito rivolto a studenti italiani a partecipare ad un soggiorno sul proprio territorio, per approfondire la conoscenza della lingua tedesca. La prestigiosa iniziativa ha nome “Deutschland Plus” e propone a trentasei studenti delle varie regioni italiane (per la Campania disponibili 1 solo posto titolari e 1 riservista), particolarmente distintisi nello studio della lingua tedesca, un viaggio e soggiorno di tre settimane in Germania, accompagnati da tre docenti individuati e nominati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, congiuntamente con le Autorità tedesche.

Spese di viaggio, soggiorno, assicurazione, a carico della Segreteria della conferenza Permanente dei Ministri dell’istruzione dei Laender.

L’I.T. “E. Mattei” di Casamicciola Terme, dalla ricca offerta formativa, che vede gli alunni impegnati in varie e intense esperienze in Italia e all’estero (fra i più significativi siti nazionali e internazionali sotto il profilo economico, scientifico, artistico), come anche lo storico, ormai, progetto di gemellaggio col L. Uhland Gymnasium di Kirchheim (Stoccarda), in atto dal 2010 , non ha voluto lasciarsi scappare nemmeno questa intrigante opportunità. La giovane  Laura Foscardi, di anni 17, alunna frequentante la classe  IV B AFM, formata e incoraggiata dalla prof.ssa Lucia Iacono, ha concorso con successo al colloquio. La prova, tenutasi il 28 marzo presso l’USR Campania, è stata volta ad accertare, oltre alla buona conoscenza della Lingua e della Cultura tedesche, anche la capacità di integrarsi nei gruppi internazionali e nella vita scolastica e familiare locale. La nostra concittadina è riuscita ad aggiudicarsi la qualifica di riservista. Un altro successo della nostra comunità, piccola, insulare, ma aperta al mondo e alle sfide del terzo millennio, allo scopo di garantire ai propri giovani orizzonti stimolanti e la più vasta gamma possibile di opportunità.

Add Comment

Click here to post a comment