class="post-template-default single single-post postid-160966 single-format-standard elementor-default">
primopiano

Ricettazione. La Polizia blocca un ladro d’appartamento

Brillante operazione svolta dagli uomini del Commissariato di Polizia di Ischia diretti dal Vice Questore Aggiunto Dott. Alberto MANNELLI.

A seguito di una denuncia di furto in abitazione sporta da una giovane ischitana venivano avviate le immediate indagini onde poter risalire all’autore del reato.

Il risultato è quello dei più brillanti che si possano ottenere. Infatti gli uomini del Dott. MANNELLI oltre a denunciare il ricettatore della refurtiva asportata dall’abitazione riuscivano a recuperare e porre in sequestro quanto sottratto.

Nella mattinata di ieri gli inquirenti si recavano a Pozzuoli ove, dopo alcune ore di appostamento, riuscivano ad individuare tale A.M.U,. cittadino colombiano classe ’85, che veniva fermato e perquisito e trovato in possesso dell’apparecchiatura per tatuaggi con relativi accessori asportata nell’abitazione della giovane ischitana. Si tratta di un’apparecchiatura particolare di ingente valore economico in quanto costruita artigianalmente da una ditta napoletana e provvista di numero di serie a cui viene associato il nominativo del rispettivo proprietario. Quindi una volta controllati tali dati i poliziotti del Commissariato di Ischia non hanno avuto alcun dubbio sulla provenienza illecita del macchinario oggetto di denuncia.

Il colombiano veniva quindi deferito all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’Art. 648 del Codice Penale per il reato di RICETTAZIONE che prevede la pena della reclusione da due a otto anni.

Sono in corso ulteriori indagini volte ad individuare eventuali complici.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top