Sport

Real Forio, Ischia e Lacco Ameno, domenica scomoda ma speriamo felice




Domenica mattina piuttosto intensa per le squadre isolane che militano nei campionati regionali. Infatti, in Eccellenza, il Real Forio giocherà – alle 10:30 al Comunale di Casal di Principe – contro l’Albanova, mentre in Promozione l’Ischia se la dovrà vedere – al medesimo orario ma al De Cicco di Sant’Anastasia – contro il Ponticelli. Infine, in Prima Categoria, il Lacco Ameno sarà di scena alle 12:30 al Simpatia di Pianura contro la Boys Pianurese.


REAL FORIO – Mattinata impegnativa per il Real Forio in quel di Casal di Prinicipe. Reduce da 7 sconfitte nelle ultime 8 gare (ha vinto solo nel derby di 15 giorni fa) la squadra biancoverde deve necessariamente invertire la rotta. Non sarà facile farlo, sia perché la compagine allenata da Salvatore Sarnataro è di qualità medio alta, sia perché mancheranno Filosa e Trofa (squalificati), più G. Arcamone e Savarese. Problemi con i 2000 da schierare in campo, quindi per Isidoro Di Meglio (squalificato). Queste le sue parole della vigilia: “Si gioca alle 10:30? Ci abbiamo già giocato a quell’ora, ne prendiamo atto, sappiamo che dobbiamo andare contro tutto e contro tutti. L’Albanova? Fa parte del gruppo di 7-8 squadre che sono superiori alla media. Penso che creda ancora ai play off, visti anche gli acquisti fatti a dicembre. Sappiamo che per tornare con dei punti a casa dovremo essere perfetti. Le assenze? Mi auguro che chi giochi non faccia rimpiangere gli assenti”. Questi i convocati del tecnico biancoverde: Sollo, D’Errico, Arcamone, Verde A., Nicolella, Capuano, Mangiapia, Iacono, De Luise V., Sannino, Di Spigna, Cantelli, Boria, Fiorentino, Varrella, Lombardi, Damiano, De Luise M., Savio, Castaldi, Trofa P.. Arbitro della gara sarà Arbitro della partita sarà Gianluca Andolfi della sez. di Ercolano (Ass.: Antonio Cafisi di Nocera Inferiore e Tommaso Martinelli di Castellammare di Stabia).

ISCHIA – Seconda trasferta di fila in terra partenopea per l’Ischia, che sullo scomodo sterrato di Sant’Anastasia troverà ad attenderla un vivace Ponticelli. Non sembra casuale la scelta del terreno di gioco da parte dei ponticellesi, viste le difficoltà palesate dalla squadra di Ciro Bilardi sui terreni dissimili a quella del Mazzella. La spedizione gialloblu, già in terra ferma da sabato pomeriggio, è giunta senza capitan del Deo (ancora alle prese con problemi muscolari), Di Maio, Conte e De Simone (questi ultimi 2 per stato influenzale). Non convocato Liccardi, rientrerà Sirabella dopo la squalifica. “Sicuramente dobbiamo giocarci tutte le partite per arrivare nel migliore dei modi ai play-off. E’ logico che col Ponticelli sarà difficile, perché conosco bene in terraferma come funziona: se devono dare una mano alla squadra la danno più ad una a terraferma che a noi. Da questo momento in poi per noi diventa difficile, siamo consapevoli che comunque ci andremo a giocare la nostra partita”, ha affermato il tecnico gialloblu ai nostri microfoni. Questi i suoi convocati: Mennella, Tufano, Monti, Accurso, Sirabella, De Simone, Fondicelli, Trani G., Iacono, Ferrari, Vitagliano, Chiaiese, Conte, Rubino, Abbandonato, Invernini, Di Maio, Esposito, Calise, Sorrentino. Arbitro della sfida sarà Alessandro Angiuoni della sez. di Avellino (Ass.: Luigi Gargiulo di Ercolano e Davide Felicelli di Napoli).

LACCO AMENO – Seconda trasferta di fila per il Lacco Ameno. Dopo il bel punto rimediato in casa della capolista Lokomotiv Flegrea, i ragazzi di Massimo Fontanella cercheranno fortuna anche nella tana della Boys Pianurese (che nell’ultima ha pareggiato in casa del Quarto Calcio). La classifica infonde una certa tranquillità nei lacchesi che, in caso di successo, potrebbero iniziare a guardare concretamente verso l’alto. Comunque, la salvezza non è ancora acquisita, quindi occhi aperti. Arbitro della gara sarà Dario Benvenuto della sez. di Nocera Inferiore.

Add Comment

Click here to post a comment